rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, in Piemonte somministrati oltre 20mila vaccini tra il 31 dicembre e il 1° gennaio

Secondo quanto comunicato dalla Regione, oltre i due terzi dei pazienti ricoverati nelle terapie intensive degli ospedali piemontesi non sono vaccinati

Non si è fermata nemmeno il 31 dicembre e il giorno di Capodanno la macchina vaccinale del Piemonte: sono 26.614 le persone che in questi due giorni hanno ricevuto il vaccino contro il covid. A 2.654 è stata somministrata la prima dose, a 1.931 la seconda, mentre a 22.029 la terza.

"Il nostro grazie va a tutti gli operatori e alla macchina organizzativa delle aziende sanitarie che anche in queste giornate di festa hanno dato priorità al bene collettivo e alla nostra sicurezza - sottolineano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Genesio Icardi -. E grazie anche ai cittadini che hanno risposto alla chiamata al vaccino, perché oggi più che mai rappresenta il nostro strumento più forte per combattere la pandemia. Il Piemonte va avanti e nelle prossime settimane vaccineremo tutti coloro che devono ricevere la terza dose nei tempi di validità del proprio Green pass".

Dall’inizio della campagna vaccinale in Piemonte sono state somministrate 7 milioni e 960.216 dosi, di cui 3 milioni e 105.654 come seconde e 1 milione e 405.459 come terze, corrispondenti al 99,1% di quelle (8.035.920) finora disponibili in Piemonte.

Terapia intensiva, in Piemonte due terzi dei pazienti ricoverati non sono vaccinati

La Regione ha inoltre comunicato che, dai dati aggiornati al 31 dicembre, in Piemonte oltre i due terzi dei pazienti ricoverati per covid nelle terapie intensive degli ospedali non sono vaccinati. In particolare, sui 107 ricoveri della giornata di venerdì 31 dicembre, 77 riguardano pazienti non vaccinati (49 uomini e 28 donne), altri 30 sono invece pazienti vaccinati (17 uomini e 13 donne), ma con un quadro clinico serio per patologie pregresse.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Piemonte somministrati oltre 20mila vaccini tra il 31 dicembre e il 1° gennaio

NovaraToday è in caricamento