Domenica, 19 Settembre 2021
Attualità

Vaccini, in Piemonte somministrate oltre 2milioni e 800mila dosi

Intanto, in regione sono arrivate 11mila nuove dosi del vaccino Johnson&Johnson. Il punto sulla campagna vaccinale

Foto di repertorio

Prosegue la campagna di vaccinazione anti covid in Piemonte, dove sono 38.673 le persone che hanno ricevuto il vaccino nella giornata di ieri, giovedì 10 giugno.

Tra i vaccinati, in particolare, sono 3.298 i 30enni, 11.704 i 40enni, 11.343 i 50enni, 2.395 i 60enni,759 i 70enni, 902 gli estremamente vulnerabili e 227 gli over80. A 2.431 è stata somministrata la seconda dose.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2 milioni e 877.795 dosi (di cui 924.193 come seconde), corrispondenti all’88,1% di quelle (3.266.140) finora disponibili per il Piemonte. Sono inoltre state consegnate nelle scorse ore alle aziende sanitarie 11.200 nuove dosi di vaccino Johnson&Johnson, inizialmente previste in arrivo per il 14 giugno.

Dalla Regione fanno infine sapere che, in attesa dei nuovi chiarimenti sull’uso dei vaccini da parte delle autorità sanitarie nazionali, la Regione Piemonte ha dato indicazione di utilizzare Pfizer (o in alternativa Moderna) negli open days in programma per gli over30 questo week end al Valentino di Torino e oggi a Novara. La stessa indicazione è stata data per gli open days per i giovani tra i 18 e i 29 anni in programma domani ad Alba e il prossimo week end al Valentino, così come nella open night in programma il 19 giugno presso l’hub di Reale Mutua (dove già l’evento del 5 giugno, sempre dedicato alla fascia 18-28 anni, aveva visto l’uso esclusivo di Pfizer).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, in Piemonte somministrate oltre 2milioni e 800mila dosi

NovaraToday è in caricamento