Attualità

Vaccini, nel primo giorno di preadesione oltre 60mila prenotazioni la fascia 45-49 anni

Sono oltre 29mila, invece, i piemontesi che sono stati vaccinati nella giornata di lunedì 17 maggio. Il punto sulla campagna vaccinale

Foto di repertorio

Sono 29.653 i piemontesi che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid nella giornata di ieri, lunedì 17 maggio. A 12.571 è stata somministrata la seconda dose.

Tra i vaccinati, in particolare, sono 6.439 le persone estremamente vulnerabili, 4.263 i 50enni, 6.524 i 60enni, 3.027 i 70enni e 1.221 gli over 80. Oltre 1.000 le dosi somministrate dai medici di famiglia.

Dall’inizio della campagna si è proceduto all’inoculazione di 2 milioni e 73.877 dosi (di cui 687.553 come seconde), corrispondenti al 92% di quelle (2.254.670) finora disponibili per il Piemonte.

Ieri, lunedì 17 maggio, nel primo giorno di preadesione loro dedicato, sono state oltre 60mila le persone della fascia 45-49 anni che si sono registrate su www.ilpiemontetivaccina.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, nel primo giorno di preadesione oltre 60mila prenotazioni la fascia 45-49 anni

NovaraToday è in caricamento