rotate-mobile
Attualità

Siccità, è già emergenza idrica in molti comuni tra novarese e Vco

Siamo solo a marzo, ma sono oltre 40 le località in cui si riscontrato i primi problemi con l'approvvigionamento idrico

Il mese di marzo non è nemmeno a metà, ma sono già sei i comuni tra novarese e Vco in emergenza idrica.

I dati, diffusi come sempre dal bollettino bi settimanale di Acqua Novara.Vco sulla situazione degli acquedotti, non fanno ben sperare per l’estate. L’inverno 2022-2023 è stato tra i più caldi degli ultimi anni e quasi senza precipitazioni: a questo bisogna aggiungere che la situazione era già pessima dall’inverno precedente, anch’esso poco piovoso, che è state seguito da una primavera asciutta e da un’estate torrida. Le piogge autunnali non solo non si sono fatte vedere, ma anche il mese di ottobre 2022 è stato molto più caldo della media. Il risultato è che, già a marzo, il livello del Lago Maggiore e di tutti i corsi d’acqua, così come delle falde, è basso e gli acquedotti in alcune zone sono già in crisi.

I comuni in emergenza idrica e quelli a rischio

La pianura novarese non è interessata, almeno per ora, da questo abbassamento della falda. Sono i comuni dell’alto novarese e del Vco quelli più in crisi, in particolare Armeno, Cannero Riviera, Ceppo Morelli, Pieve Vergonte, Piedimulera e San Bernardino Verbano, dove sono in corso interventi con autobotti e chiusure notturne secondo il bollettino del 7 marzo.

La situazione inizia ad essere a problematica, con possibili abbassamenti della pressione e il rischio di interventi con autobotti o chiusure, anche ad Antrona Schieranco, Ameno, Arola, Aurano, Bannio Anzino, Baveno, Bee, Brovello Carpugnino, Borgomezzavalle, Cambiasca, Cannobio, Caprezzo, Casale Corte Cerro, Colazza, Cossogno, Germagno, Gignese, Lesa, Loreglia, Meina, Mergozzo, Miasino, Oggebbio, Omegna, Pisano, Premeno, Premosello Chiovenda, Trarego Viggiona, Valle Cannobina, Vignone, Villadossola e Vogogna.

Importanti abbassamenti delle falda acquifera, anche se ancora non c’è criticità, si registrano a Madonna del Sasso (Piana dei Monti e Artò), Pogno, Arizzano, Belgirate, Cesara, Ghiffa, Gravellona Toce, Intragna, Macugnaga, Massino Visconti, Massiola, Montescheno, Nebbiuno, Nonio, Ornavasso, Pella, Pettenasco, Quarna Sopra, Quarna Sotto, San Maurizio d'Opaglio, Stresa, Valstrona e Verbania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Siccità, è già emergenza idrica in molti comuni tra novarese e Vco

NovaraToday è in caricamento