rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

Due vigili del fuoco di Verbania hanno calato la bandiera sul Colosseo

I vigili del fuoco del gruppo speleo-alpino-fluviale hanno collaborato alla tradizionale manifestazione del 2 giugno

Nella serata di ieri, venerdì 3 giugno, sono rientrati al comando provinciale di Verbania i due vigili del fuoco soccorritori SAF (Speleo – Alpino - Fluviale) che hanno partecipato, in occasione della Festa della Repubblica, alla consueta calata della bandiera nazionale dal monumento del Colosseo, manifestazione organizzata  dall’Esercito Italiano che si ripete ormai da un decennio.

Dopo dieci giorni di preparazione e prove di calata, alcune delle quali svolte anche in notturna per garantire “l’effetto sorpresa”, ventiquattro Vigili del Fuoco assistiti da altrettanti colleghi preposti alla sicurezza della manovra e provenienti dai comandi del Piemonte, Toscana, Lazio, Abruzzo, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna,  hanno calato dall’anfiteatro il vessillo tricolore da un’altezza di 40 metri per uno sviluppo di circa 1800 metri quadrati di superficie. Come di consueto la manovra ha raccolto l’apprezzamento delle numerose persone presenti ad assistere alla manifestazione, di cui la calata ha rappresentato l’evento di apertura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due vigili del fuoco di Verbania hanno calato la bandiera sul Colosseo

NovaraToday è in caricamento