Novara, progetto per l'ex Centro Sociale: in arrivo un supermercato, negozi e uno studentato

Prevista anche un'area sportiva con piscina e campi da paddle oltre ad un albergo

Un supermercato, uno studentato, negozi, ristorante, bar, albergo, piscina e parco pubblico.

É questo il progetto per la riqualificazione dell'area dell'ex Centro Sociale di viale Giulio Cesare, ormai abbandonata da quasi 10 anni. La proposta arriva da una società di Arona, la G.E Srl, che ha offerto un milione e mezzo di euro ai due proprietari della struttura, il Comune e la Provincia di Novara.

Secondo il progetto nascerà un supermercato di medie dimensioni e un'area commerciale con due negozi, oltre ad un bar, un ristorante e un albergo, che sarà convenzionato con il nuovo ospedale che sorgerà a pochi passi. Sarà realizzato poi anche uno studentato e un'area sportiva, con piscina e campi da paddle, e un parco pubblico. Il progetto, una volta superato l'esame della commissione, sarà messo al bando per trovare un gestore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento