menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le vaccinazioni procedono al Pala Verdi

Le vaccinazioni procedono al Pala Verdi

Il generale Figliuolo giovedì a Novara per inaugurare il nuovo centro vaccinale a Sant'Agabio

Prevista anche una visita al Pala Verdi

Il commissario straordinario all'emergenza covid Figliuolo sarà a Novara per l'inaugurazione del nuovo centro vaccinale Ipazia di Sant'Agabio.

Come ci si prenota per il vaccino in Piemonte? La guida

Dopo il PalaVerdi sarà attivato anche al Centro di ricerche Ipazia di via Bovio, a Sant'Agabio, un centro per le vaccinazioni dei novaresi. Nella struttura saranno attivate 4 linee vaccinali: due gestite dai medici dell’Asl, due dai medici di medicina generale che si renderanno disponibili. Mercoledì la struttura sarà pronta e giovedì inizierà la fase vaccinale, con l'arrivo del generale Figliuolo, che visiterà anche il Pala Verdi.

"Lo spazio - aveva spiegato la direttrice generale Asl Novara Arabella Fontana - è stato messo a disposizione dal Comune e dall’Università del Piemonte Orientale. Qui, per il momento, saranno vaccinate in sicurezza e in ambiente idoneo le categorie di pazienti appartenenti alla fascia di età 70-79 anni e 60-69 anni che hanno preaderito sul sistema regionale. Collaborerà sia personale dell’Asl Novara sia medici di medicina generale che somministreranno i vaccini ai propri assistiti, supportati dai volontari della Croce rossa italiana di Novara. È un risultato prezioso raggiunto grazie a un intenso lavoro di rete e di coordinamento tra enti pubblici, istituzione universitaria e terzo settore: ringrazio tutti per lo sforzo fatto insieme per facilitare l’accesso ai vaccini, strumento essenziale per combattere la pandemia"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento