menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus, aperto il fondo "AiutiAmo Trecate"

Lanciato da Comune e Fondazione Comunità del Novarese, è dedicato alla raccolta di donazioni da destinare a chi fatica ad affrontare il quotidiano e a soddisfare le esigenze primarie

Comune di Trecate e Fondazione Comunità del Novarese onlus lanciano il fondo "AiutiAmo Trecate" dedicato alla raccolta di donazioni da destinare a chi, in questo difficile periodo, fatica ad affrontare il quotidiano e a soddisfare le esigenze primarie.

Il Fondo erogativo, costituito presso la Fondazione Comunità del Novarese onlus, nasce con l'obiettivo di fronteggiare le emergenze sociali causate dall'epidemia sanitaria legata al coronavirus e contrastare i fenomeni di disagio socio-assistenziale derivanti da emergenze sanitarie, sociali e ambientali che coinvolgono il territorio comunale.

Singoli, gruppi, enti pubblici e privati, aziende: tutti possono donare per aiutare chi si trova in difficoltà sul conto intestato a Fondazione Comunità Novarese al seguente Iban IT63T0760110100000018205146 e specificando la causale "Fondo AiutiAmo Trecate - Covid19".

Coronavirus, 'buoni spesa' al via a Trecate: come si fa per averli

"All’emergenza sanitaria si è sommata l’emergenza sociale - ha dichiarato il sindaco di Trecate Federico Binatti - Dal 9 marzo è attivo il Centro operativo comunale: polizia locale, Croce rossa e Associazione nazionale alpini - Protezione civile lavorano insieme per aiutare anziani, famiglie con disabili e coloro che si trovano in isolamento. Non posso certamente dimenticare che, oltre alle iniziative realizzate dal Coc, le associazioni trecatesi hanno messo in campo vari progetti per stare accanto a chi, in questo delicato momento, ha più bisogno.
L’obiettivo per cui sono stati realizzati i 'buoni spesa', a cui si aggiungeranno le donazioni provenienti dal fondo 'AiutiAmo Trecate', è quello di rispondere con un gesto concreto alle nuove povertà che l’emergenza Coronavirus ha causato. Ringrazio Fondazione Comunità del Novarese per la preziosa collaborazione nell’affrontare insieme le nuove sfide di questo momento così drammatico. Nessuno deve rimanere da solo, escluso, emarginato".

"La nostra Fondazione - ha commentato il presidente di Fcn Cesare Ponti - si è posta sin da subito in prima linea per aiutare il territorio, non solo per quel che riguarda le emergenze sanitarie ma anche il welfare. Sappiamo bene che questa è solo una prima fase di bisogno e che ne verranno altre in cui le difficoltà saranno altrettanto importanti; per questo abbiamo accolto con piacere la richiesta del Comune di Trecate, al fine di creare uno strumento condiviso che sia utile oggi e domani per aiutare chi si troverà, con fatica, a ricostruire la propria quotidianità e il proprio futuro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, fino a quando il Piemonte sarà in zona arancione?

Verbano Cusio Ossola

Baveno, chiusa la scuola materna per covid: bambini in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento