"Nuara e provincia": arriva il gioco in scatola per diventare il Paperone della città

L'idea è del novarese Roberto Conti e la casa editrice è di Suno. Un progetto tutto novarese

Avete presente quelle serate da giochi in scatola per tutta la notte? Avete mai immaginato di sceglierne uno dagli scaffali di cas che parli di casa vostra? Ebbene sì, si può. Tra pochi giorni, a partire da novembre, è possibile giocare con "Nuara... e provincia" il gioco in scatola che parla della città della Cupola e dei paesi e delle città della provincia. Una sorta di Monopoli ma dove tutto, scatola, base di gioco, pedine, carte, immagini, profumano di Novara.


E' davvero tutto novarese, l'idea infatti è nata da Roberto Conti, giornalista locale, appassionato di giochi e di territorio: "E' nato tutto un po' per caso, - racconta - ho incontrato la casa editrice "Post scriptum" (di Suno) con cui sto collaborando per un progetto di Coop ed è emersa l'idea di realizzare un gioco che fosse tutto locale. La casa editrice era alla ricerca di qualcuno che avesse conoscenza del territorio e così ho scelto di mettermi io stesso in gioco per realizzarlo".

Metà tabellone è dedicato alla città di Novara con i suoi quartieri, metà alla provincia con le zone più popolose, ossia Trecate, Cerano, Galliate, Cameri, Bellinzago, Oleggio, Castelletto Ticino, Arona, Borgomanero, Gozzano, Orta, Mottarone, Alto Vergante, risaie e colline novaresi. E poi ci sono le carte equivalenti degli imprevisti e probabilità che invece in questo caso riportano le immagini del biscotto di Novara e di una nutria. Ci sono feste, tradizioni, cronaca, "c'è anche un po' di ironia, - continua l'ideatore - il titolo del gioco, in dialetto, sembra dire che il gioco sia tutto basato sulla tradizione, invece non è così, ne emerge un'immagine della nostra provincia che è realisitica, c'è quello che va ma anche quello che non va".

Scopo del gioco? Diventare il più ricco dell provincia! "E' uno strumento formidabile per conoscere il nostro territorio, io stesso ho chiesto aiuto magari in quelle città o paesi dove non avevo una conoscenza così profonda, ho imparato anche io e chiunque giocherà potrà conoscere aspetti di una città di cui non era a conoscenza. Potrei citare la stessa Novara, nelle sue zone più periferiche".

Il gioco sarà distribuito in alcuni negozi specializzati di giocattoli della Provincia, all'interno dei supermercati Ipercoop di Galliate, Novara e Borgomanero e negli esercizi che ne faranno richiesta dal 7 novembre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono molto contento, - chiude Roberto Conti - il gioco è stato molto apprezzato e il gioco da tavola che parla delle realtà locali piace molto alle persone. Il gioco di Novara uscirà insieme a un gioco che riguarda Savona, la stessa casa editrice ha realizzato "XXL Torino" e "Gran Milan" per citare due realtà importanti. C'è molto interesse e questo ci fa essere fiduciosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

  • Coronavirus, nuova ordinanza in Piemonte: didattica a distanza al 100% per le superiori e capienza ridotta sui mezzi pubblici

  • Coronavirus, tre decessi a Novara e oltre 2800 nuovi contagi in Piemonte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento