Gite fuori porta: 3 mete per ciaspolare da non perdere a due passi da Novara

In Valsesia o in Val d'Ossola, nella stagione invernale sono molte le località da raggiungere per una ciaspolata sulla neve, immersi nella natura. Ecco alcune idee per un week end o una giornata lontano dalla città

Rifugio Pastore Alagna neve-2

Il rifugio Pastore ad Alagna Valsesia

Alagna è una delle mete invernali preferite dai novaresi in Valsesia, principalmente per le sue piste da sci che la collegano alla vicina Valle d'Aosta, ma anche per i suoi rifugi e alpeggi che possono essere raggiunti da turisti ed escursionisti anche con una bella passeggiata sulle ciaspole. Una delle escursioni più belle e più facili è senza dubbio quella all'Alpe Pile e al Rifugio Pastore.

Nel cuore del Parco Naturale Alta Valsesia, appoggiato sull’ampio piano erboso dell’Alpe Pile sotto la spettacolare parete sud del Monte Rosa (1575 metri), il rifugio Pastore è costituito da un gruppo di baite ristrutturate. Il rifugio si raggiunge da Alagna con una semplice passeggiata di meno di un'ora. Sono due i possibili percorsi (fonte https://www.rifugimonterosa.it/it/web/rifugio-pastore-12).

Percorso 1: dalla località Wold, 1 km dopo Alagna, si continua a piedi su strada asfaltata per circa 3 km fino alla località Acqua Bianca, dove l’omonima cascata merita almeno una foto quindi si imbocca il sentiero numero 6. L’ampia e rinnovata mulattiera, in qualche tratto con una discreta pendenza, offre bellissimi panorami come la cascata delle Caldaie del Sesia.
Percorso 2: dalla località Wold, 1 km dopo Alagna, si continua a piedi su strada asfaltata per circa 1,5 km fino alla località Sant'Antonio dove sorge una piccola chiesetta. Dopo la chiesa, circa 50 metri, prima del ponte carrozzabile si imbocca in prossimità di un grosso masso il sentiero numero 6 e si raggiunge il rifugio con un percorso semplice ma abbastanza ripido e con una lunga scalinata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta giunti al Rifugio Pastore ci si può coccolare con una merenda o un pasto caldo nello splendido ristorante del rifugio, oppure proseguire per un'escursione al Rifugio Barba Ferrero e nel Parco Naturale Alta Valsesia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento