rotate-mobile
Attualità

Igor Volley, dopo il "caos" politico la società rinvia la presentazione della squadra

A comunicarlo una nota ufficiale della società

"Consapevoli che la Igor Volley Novara è un patrimonio sportivo e sociale della Città di Novara, anzi dell’intero territorio novarese, vogliamo continuare a esserne custodi con lealtà, che è un valore nello sport e nella vita. Per questo motivo, la società Igor Volley Novara ha deciso, anche al fine di rassicurare sull’apoliticità del progetto sportivo, di rinviare l’anteprima del roster 2024-2025, inizialmente in programma per il 26 maggio, a data da destinarsi". Recita così una nota della Igor Volley inviata nella giornata di lunedì 20 maggio: il "caso" politico scoppiato dopo alcuni inviti ha fatto cambiare idea alla società.

La Igor infatti aveva divulgato un invito a sponsor e autorità, per un appuntamento privato e non aperto alla cittadinanza, citando la presenza del ministro Guido Crosetto, del senato Gaetano Nastri e anche della vice sindaca Marina Chiarelli (non menzionati il sindaco Alessandro Canelli e l'assessore allo Sport Ivan De Grandis). La situazione ha scatenato il malcontento di tutte le altre forze politiche, che si sono unite con comunicati congiunti. Un caso divenuto appunto "politico" e che ha portato la società novarese a intervenire.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor Volley, dopo il "caos" politico la società rinvia la presentazione della squadra

NovaraToday è in caricamento