rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, in Piemonte +144% di contagi in una settimana: la fascia d'età con più positivi è tra i 19 e i 24 anni

Dal 27 dicembre al 2 gennaio registrati 1323 casi ogni 100mila abitanti

Continuano a salire i contagi in Piemonte.

Secondo i dati diffusi dalla Regione, nella settimana dal 27 dicembre al 2 gennaio , l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi per 10mila abitanti) è di 1323.3 casi, in forte aumento (+144,4%) rispetto ai 541.5 della scorsa settimana. L’aumento maggiore si registra nella fascia di età 19-24 anni che sale a 2.716 casi da 948.9 con un aumento del 186% rispetto alla settimana precedente.

La fascia 25-44 anni sale a 1958.9 casi dai 775.2 della scorsa settimana (+152,7%). Nella fascia 45-49 anni i casi si attestano a 1353.2 dai 511.9 della settimana scorsa (+164,3%), mentre nella fascia 60-69 anni sono 842.2 in salita dai 345.9 (+ 143,5%). Sono 557.9 i nuovi casi di Covid tra i 70-79 anni, erano 239.5 la scorsa settimana (+132,9%). In aumento anche la fascia over80 che si conferma quella con meno casi: 332,9 questa settimana rispetto ai 141.4 del periodo precedente con un incremento del 135,4%.

I contagi tra bambini e ragazzi

Dagli ultimi dati, in Piemonte, nella settimana dal 27 dicembre al 2 gennaio sono stati registrati 56.546 casi tra bambini e ragazzi sotto i 19 anni. 16.988 riguardano persone non vaccinate e di questi 3.399 sono bambini inferiori ai 10 anni. Circa il 20% dei casi fra i non vaccinati proviene quindi da questa fascia di età, per cui la vaccinazione è partita ufficialmente il 16 dicembre. Nella fascia di età 11-13 anni invece, dove circa il 60% dei giovanissimi è già vaccinato, i casi positivi sono stati in tutto 1.763, di cui 1.293 fra non vaccinati (73%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Piemonte +144% di contagi in una settimana: la fascia d'età con più positivi è tra i 19 e i 24 anni

NovaraToday è in caricamento