rotate-mobile
Attualità

Lega del filo d'oro: al via il corso "Amici speciali"

Iscrizioni aperte fino al 31 gennaio

Permettere a bambini e adulti sordociechi di vivere relazioni spontanee e sentirsi più partecipi delle proprie vite, migliorare la qualità della vita di chi non vede e non sente. È questo l'obiettivo di "Amici speciali", il corso base di formazione per i nuovi volontari della Fondazione Lega del filo d'oro Ets, che prenderà il via il prossimo 3 febbraio.

C'è tempo fino al 31 gennaio per presentare la domanda di partecipazione ai corsi, che sono completamente gratuiti e permetteranno agli aspiranti volontari di conoscere gli utenti, imparando a relazionarsi con loro, per comprenderne i bisogni, comunicare e supportarli nell'orientamento e nella mobilità.

"I volontari sono una risorsa importantissima e rappresentano un supporto fondamentale nelle attività dei centri residenziali, dei servizi e sedi territoriali – dichiara Rossano Bartoli, presidente della Lega del filo d'oro -. Ogni volontario è prezioso e indispensabile: ciascuno di loro rende possibile l'inclusione delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, favorendo relazioni spontanee che contribuiscono a migliorare la qualità di vita di chi non vede e non sente. Quanti decideranno di diventare volontari per la nostra Fondazione non vivranno solo un percorso formativo, ma una vera e propria esperienza di vita".

Il corso di svolgerà presso la sede territoriale di Novara, in via Cagliari 3, e sarà articolato in una serie di lezioni teoriche online e in presenza, tenute da professionisti dell'Ente e, attraverso attività pratiche con gli utenti della "Lega", i partecipanti verranno affiancati da volontari già esperti e operatori della Fondazione. 

Le iscrizioni sono aperte fino al 31 gennaio 2024 e si potrà aderire chiamando dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00 allo 0321 410673, oppure scrivendo un'e-mail di richiesta all'indirizzo volontariato.novara@legadelfilodoro.it.

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega del filo d'oro: al via il corso "Amici speciali"

NovaraToday è in caricamento