menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Problemi nelle acque del Lago Maggiore, il lido di Arona torna balneabile

Batteri intestinali altissimi secondo le rilevazioni di Arpa

Le acque del lago al lido di Arona tornano ad essere balneabili dopo le ultime misurazioni. 

L'allarme era stato lanciato da Arpa Piemonte, che ha effettuato delle misurazioni della qualità dell'acqua e ha decretato che le acque non erano idonee per l'immersione dei bagnanti il 27 giugno. Secondo i rilievi effettuati nei giorni scorsi erano stati rilevati 1.700 cell/ml  di escherichia coli, mentre il limite è di 1000 cell/ml, e 2.400 cell/ml di enterococchi intestinali, che superavano di gran lunga il limite di 500 cell/ml.

Nella giornata del 29 giugno sono arrivati i risultati delle nuove analisi, che hanno decretato che i livelli sono tornati alla normalità e che quindi le acque sono di nuovo balneabili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento