menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Lago Maggiore continua a scendere: livello ai minimi storici

Calo costante di 3 o 4 centimetri al giorno nel livello delle acque

Il livello delle acque del Lago Maggiore continua a scendere.

Lo dicono le rilevazioni del Consorzio del Ticino, che segnalano una diminuzione di 3 o 4 centimetri al giorno del livello. Secondo la rilevazione del 3 agosto infatti l'idrometro di Sesto Calende ha segnalato 8.4 cm sopra lo zero, quasi 60 cm al di sotto della media storica del periodo. Questo dato è dovuto alla grande siccità di luglio e quindi anche alle ingenti richieste di acqua per irrigare i campi, che hanno portato ad uno squilibrio tra gli afflussi al lago, 138 metri cubi al secondo il 3 agosto, e i deflussi, 202 metri cubi al secondo. 

Il livello è prossimo a quello di allerta, anche se le previsioni e la minor richiesta di acqua in pianura fanno ben sperare: nel caso però si raggiunga l'allerta come prima misura ci saranno restrizioni per i mezzi pesanti sui traghetti tra Intra e Laveno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

Attualità

Autostrada, chiuso lo svincolo di Novara tra la A4 e la A26

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento