Inquinamento a Novara: livelli di smog preoccupanti ma nessun blocco del traffico

La pioggia di venerdì sera ha evitato il blocco dei diesel Euro 4

L'aria di Novara non è certo pulita, ma per un soffio non rientra nei parametri per attivare l'allerta inquinamento e, quindi, i blocchi del traffico.

Il report di Arpa con i dati sulla concentrazione di PM10 a Novara parla di cinque giorni di sforamento su sette la scorsa settimana, da lunedì 13 a venerdì 17, con picchi fino a 89 μg/m³, rispetto ad un limite previsto di 50 μg/m³.

dati arpa pm10-2
I dati del report di Arpa

Dopo quattro giorni consecutivi di sforamento si dovrebbe attivare, secondo il protocollo anti smog della Regione Piemonte, l'allerta arancio, che prevede tra le altre cose il divieto di circolazione dalle 8:30 alle 18:30 tutti i giorni per i veicoli EURO 4 diesel. Ma i giorni campione sono considerati il lunedì e il giovedì ed è necessario che i valori di PM10 sforino per i quattro giorni precedenti uno di questi due giorni il valore di 50 μg/m³ e che ci siano previsioni negative per i giorni successivi. Insomma, la pioggia di venerdì sera ha evitato che in città scattassero le misure anti smog. 

Restano comunque in vigore le norme, valide da ottobre fino alla fine dell'inverno, che vietano la circolazione ai veicoli più inquinanti. Ecco quali sono.

La guida ufficiale della Regione Piemonte

I veicoli che non possono circolare

Dall’emanazione dell’ordinanza a ottobre, fino a marzo, divieto di circolazione nelle aree urbane dalle 8:30 alle 18:30 dal lunedì al venerdì per i veicoli EURO 1, EURO 2  e EURO 3 con il motore diesel e EURO 0 e EURO 1 benzina. Divieto anche per i ciclomotori e le moto EURO 0.

2019-10-01 10_21_15-Infografica_misure_antismog_2019_2.pdf - Adobe Acrobat Reader DC-2

Le strade percorribili 

Sarà possibile percorrere le strade esterne alla città, come la tangenziale: l'ingresso in città però è limitato. In sostanza l'ingresso, per i veicoli soggetti a limitazioni, sarà possibile da corso della Vittoria e corso Risorgimento fino a via Delle Americhe, mentre da Biandrate fino al centro commerciale San Martino. Corso Vercelli sarà percorribile fino allo stadio, mentre per chi arriva da sud il limite massimo è la Rizzottaglia da via Monte San Gabriele e l'inizio della zona della Bicocca da corso XXIII Marzo. Da corso Milano e corso Trieste invece si potrà arrivare fino all'altezza dell'impianto sportivo del Terdoppio. 

La mappa: dove si potrà circolare

mappa cartina blocco diesel smog diesel-2

Le deroghe

La Regione però ha introdotto alcune modifiche, tra cui gli esoneri per i veicoli di nuclei familiari con redditi inferiori a 14mila euro e per i mezzi funzionali al servizio di autoveicoli per trasporti specifici o per uso speciale.

Inoltre è confermato nello schema di ordinanza l’esonero per i veicoli condotti da persone con oltre 70 anni di età: solo un veicolo per nucleo familiare e solo a condizione che non abbiano veicoli che potrebbero circolare liberamente.

Prorogata la deroga anche per i veicoli degli operatori economici che accedono o escono dai mercati e dalle fiere autorizzate dai Comuni e dei veicoli al servizio delle manifestazioni autorizzate.

2019-10-01 10_31_16-Infografica_misure_antismog_2019_2.pdf - Adobe Acrobat Reader DC-2

Misure temporanee in caso di sforamenti

Nel caso in cui ci fossero sforamenti dei livelli di PM10 si applicano misure più restrittive: 

ALLERTA DI PRIMO LIVELLO – COLORE ARANCIO: è attivata dopo 4 giorni consecutivi di sforamento, misurato nelle stazioni di riferimento, del valore di 50 microgrammi al metro cubo della concentrazione di PM10, sulla base della verifica effettuata dalll’Arpa nelle giornate di lunedì e giovedì, sui 4 giorni antecedenti.

  • Divieto di circolazione dalle 8:30 alle 18:30 tutti i giorni per i veicoli EURO 4 diesel.
  • Divieto di circolazione dalle 8:30 alle 12:30 nel sabato e nei giorni festivi per i veicoli EURO 1, 2 e 3 diesel adibiti al trasporto merci.

ALLERTA DI SECONDO LIVELLO – COLORE ROSSO: è attivata dopo 10 giorni consecutivi di sforamento del livelo di 50 microgrammi al metro cubo di PM10. In aggiunta ai provvedimenti previsti per l’allerta ARANCIO, sono previsti:

  • Divieto di circolazione dalle 8:30 alle 18:30 nel sabato e nei giorni festivi per i veicoli commerciali EURO 1, 2 e 3 diesel e dalle 8:30 alle 12:30 tutti i giorni per i veicoli commerciali EURO 4 diesel.

2019-10-01 10_21_35-Infografica_misure_antismog_2019_2.pdf - Adobe Acrobat Reader DC-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento