Attualità

Lo scalatore non vedente che conquista il Monte Rosa: l'impresa è anche novarese

Sulla vetta Luca Armilli, Daniele Caratelli e Michele Milli

Un’impresa che profuma anche di Novara. Gli scorsi 13 e 14 giugno Luca Armilli, novarese, Daniele Caratelli e Michele Mill, umbri, hanno conquistato la vetta del Monte Rosa. Si tratta di un’impresa sì, perché il dettaglio è che Michele è non vedente.

Armilli è il fondatore delle pagine social "Vivere la Montagna" con oltre 250mila iscritti, mentre Daniele Caratelli e Michele Milli sono i fondatori dell’associazione "In the dark".

L’incontro tra Luca e Michele è stato il frutto di una casualità. Michele a soli 23 anni ha perso totalmente la vista a causa di un tragico incidente, diventando completamente cieco. Da allora, insieme al suo storico amico Daniele ha accresciuto la sua passione per la montagna, trovando in essa non solo una sfida fisica, ma una fonte inesauribile di ispirazione per superare i limiti imposti dalla sua condizione di cecità.

Luca, con la sua pagina "Vivere La Montagna", ha abbracciato con entusiasmo l’idea di Michele e Daniele di trasmettere un messaggio potente attraverso "In The Dark": che la disabilità non è un limite. Condividendo valori simili di inclusività, resilienza e amore per la montagna, hanno deciso di sostenere pienamente l’associazione. L’iniziativa di raggiungere le vette più alte d’Italia e oltre è nata da "In The Dark", simbolo di come la passione e la determinazione possano superare qualsiasi ostacolo.

L’uscita alpinistica , che ha permesso di superare quota 4mila metri, è stata non solo un test fisico, ma un viaggio di auto-scoperta e di forza interiore. "Questa sfida ha rappresentato per noi molto più di una semplice uscita alpinistica, - ha dichiarato Luca Armilli - è stato un simbolo di coraggio e amicizia, di come grazie alla propria forza di volontà si possa superare qualsiasi ostacolo che la vita ci presenta".

Ora i tre hanno un prossimo obiettivo: il Monte Bianco.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo scalatore non vedente che conquista il Monte Rosa: l'impresa è anche novarese
NovaraToday è in caricamento