Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità Centro

Luci sul Cantiere Sant'Agostino a Novara

Il Convitto Carlo Alberto di Novara lancia la campagna di raccolta fondi per il riutilizzo di uno spazio per la didattica e per attività culturali rivolte alla comunità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Un gruppo di docenti, studenti, genitori e personale scolastico del Campus Convitto Carlo Alberto a Novara ha avviato il progetto Cantiere Sant’Agostino per riqualificare lo spazio dell’ex chiesa del XV secolo, abbandonata da oltre 50 anni che si trova all’interno dell’istituto. Il progetto fa parte della campagna Luci sul Cantiere sant’Agostino, realizzata nell’ambito del progetto Donoscuola di Fondazione Crt, che ha l'obiettivo di promuovere un percorso di formazione e affiancamento di alcune scuole piemontesi sulla raccolta fondi, la cultura della donazione e della solidarietà. Per restituire ai 1500 studenti del Convitto un nuovo spazio per la didattica servono 15mila euro. Per questo motivo è stata avviata la campagna di raccolta fondi su Rete del Dono a questo link: https://www.retedeldono.it/it/progetti/convitto-c.-alberto/luci-sul-cantiere-santagostino

.

Cantiere sant’Agostino, vuole essere un luogo in cui svolgere attività di interesse pubblico, conferenze, convegni, concerti, spettacoli, presentazioni di libri, eventi culturali e innovativi, laboratori d'arte per bambini, mostre e quanto altro emergerà di interessante per la popolazione.
Il cantiere sarà inoltre visitabile Sabato 12 dicembre, dalle ore 10 alle ore 12, e da lunedì 14 a martedì 22 dicembre, dalle ore 16 alle ore 18.30. Rete del Dono è la piattaforma di crowdfunding leader per la raccolta di donazioni online a favore di progetti d'utilità sociale ideati e gestiti da organizzazioni non profit (Onp).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci sul Cantiere Sant'Agostino a Novara

NovaraToday è in caricamento