menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno scatto della conferenza

Uno scatto della conferenza

Trecate, per le eccellenze locali il marchio De.Co, denominazione comunale

Anche i pasticceri e i panettieri sono stati coinvolti: produrranno il dolce di Trecate

Marchio De.Co, Denominazione comunale, per le eccellenze del Comune di Trecate. Compilando un apposito modulo si potrà richiedere l’eccellenza per un determinato prodotto, a patto che sia prettamente trecatese e nel giro di 30 giorni una commissione apposita darà un giudizio. 

“Ringrazio innanzitutto tutti i consiglieri di maggioranza e minoranza per aver condiviso questa idea. Si tratta di un’innovazione che intende valorizzare la produzione locale legata all’agroalimentare e alla cultura popolare del territorio. Con gli uffici competenti abbiamo realizzato, in tempi molto brevi, il regolamento per il rilascio della De.Co. corredato da modulistica semplice da compilare: un modo per snellire il procedimento”: ha dichiarato il consigliere incaricato alle Attività produttive Patrizia Dattrino durante la conferenza stampa che si è svolta martedì 9 giugno in teatro comunale alla presenza di numerosi rappresentanti delle aziende agricole di Trecate e delle associazioni di categoria.“La De.Co. è un progetto innovativo per le nostre aziende a cui anche altre Amministrazioni della provincia possono ispirarsi – ha detto il sindaco Federico Binatti – È un ulteriore strumento per costruire un costante rapporto di dialogo e confronto con le imprese del nostro territorio per migliorare, nel limite delle competenze del Comune, le condizioni di lavoro e migliorare la visibilità delle aziende in un momento di crisi come questo”. 

Anche le pasticcerie e le panetterie della città sono state coinvolte: “Trecate al momento non ha un dolce tipico da gustare durante tutte le stagioni - conclude il consigliere - Abbiamo quindi voluto incontrare i nostri pasticceri per crearne uno, che verrà presentato durante le feste patronali e che riceverà il marchio De.Co.: un ulteriore modo per far conoscere la nostra città a quanti verranno a visitarla portando poi a casa anche un dolce ricordo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus: il Piemonte verso la zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento