rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Attualità Bellinzago Novarese

Un grave incidente e un'esplosione: è l'esercitazione del Master in medicina dei disastri

Si è svolta a Bellinzago la simulazione della maxi emergenza prevista dal master europeo organizzato dal Crimedim dell'Università del Piemonte Orientale

Un grave incidente stradale, con un camion militare che travolge tre auto, e un'esplosione vicino a un campo per rifugiati: oltre un centinaio tra morti e feriti.

E' questo lo scenario della simulazione della maxi emergenza prevista dal Master europeo in medicina dei disastri che si è svolta ieri, mercoledì 25 maggio, a Bellinzago Novarese. L'esercitazione era la prova più attesa del corso organizzato dal Crimedim dell'Università del Piemonte Orientale, in collaborazione con il Regedim, centro di ricerca della Libera Università di Bruxelles, a cui hanno preso parte oltre 500 persone, tra studenti, comparse, militari, e volontari del soccorso.

Master in medicina dei disatri: le immagini dell'esercitazione dell'edizione 2022

I 32 studenti del master, provenienti da tutto il mondo, hanno guidato le operazioni di soccorso per le "vittime" (studenti di Medicina e dei corsi delle professioni sanitarie che hanno fatto da comparsa), che sono state portate nell'ospedale da campo allestito dall'Esercito italiano nell'area accanto al campo sportivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un grave incidente e un'esplosione: è l'esercitazione del Master in medicina dei disastri

NovaraToday è in caricamento