Anffas, al via la campagna "#NataleInFamiglia" per sostenere la riapertura dei Centri diurni

Dal 28 ottobre all'8 novembre appuntamento in anteprima a Borgomanero e Veruno con "l'assaggio" della nuova linea di prodotti "Che Paciocco"

Uno dei prodotti della linea "Che PaCiocco"

L’emergenza sanitaria Covid-19 ha costretto, per motivi di sicurezza, i servizi diurni di Anffas onlus Borgomanero a sospendere le attività abituali, modificando improvvisamente la quotidianità di utenti e famiglia.

Una situazione nuova, improvvisa e imprevista che ha creato forti limitazioni e che ha accresciuto la fragilità di chi ha dovuto far fronte al prolungato isolamento. Le persone con disabilità si sono trovate a perdere quella quotidianità dello "stare insieme" che ha importanza nell’esistenza di tutti ma, ancor più, in quella di chi possiede solo alcuni "spazi di vita possibile".

Anffas onlus Borgomanero ha quindi messo in campo tutte le sue risorse per "rimanere vicini anche se lontani" attivando progetti come "Non perdiamoci di vista" che ha fornito un fondamentale sostegno a distanza ad utenti e rispettive famiglie; il tutto per non disperdere quel senso di famiglia che l’organizzazione coltiva da sempre e che si può provare anche fuori casa, quando si trova un luogo dove star bene.

Purtroppo, la situazione di difficoltà si è prolungata e anche oggi la gestione dei Centri diurni non è tornata alla normalità; con problematiche non solo organizzative ma anche economiche, decisamente importanti. Per questo, Anffas onlus Borgomanero ha scelto di dedicare la campagna "#NataleinFamiglia 2020", che prevede il lancio di una nuova linea di prodotti "Che PaCiocco" in collaborazione con Marc Mastri Artigiani Cioccolatieri di Oleggio, alla raccolta fondi per il sostegno dei Centri diurni. 

Un’anteprima, o meglio, un "assaggio" della campagna che verrà svelata prossimamente, si potrà avere, incontrando i volontari Anffas, nelle giornate di:

  • dal 28 ottobre all'8 novembre presso il ristorante L’Oca sul Palo di Borgomanero, negli orari di apertura;
  • sabato 31 ottobre e sabato 7 novembre dalle 9 alle 12 presso l’Ustaria bel Matt di Gattico - Veruno.

A fronte di una donazione, si potranno avere tavolette di cioccolato finissimo al latte da 50 grammi e marshmallow ricoperti da cioccolato al latte (anche in tema Halloween), sostenendo, così, la riapertura e la riorganizzazione dei Centri diurni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

Torna su
NovaraToday è in caricamento