rotate-mobile
Attualità

Novara, arte e cultura in città: in stazione arrivano le "chiocciole colorate"

Re-Generation è la prima di molte iniziative culturali pensate dal Comune

Sei chiocciole giganti nel giardino di piazza Garibaldi e una decina di più piccole sulle finestre dell'hotel Cavour sono le protagoniste della mostra Re-Generation inaugurata ieri, martedì 14 ottobre. L'installazione di cracking art abbellirà la zona fino al 15 febbraio ed è l'iniziativa apripista di molte altre pensate dal Comune per ridare vita, bellezza e cultura a questa zona.

"Avevamo immaginato di fare l'installazione di cracking art per le vie del centro storico - ha raccontato Alessandro Canelli sindaco di Novara - invece abbiamo deciso di spostare l'installazione in piazza Garibaldi dove abbiamo in mente di organizzare e promuovere diverse iniziative, questa è la prima. La finalità di Re-Generation non è quella di combattere la delinquenza o di garantire la sicurezza, - sottolinea il primo cittadino - è compito delle forze dell'ordine, ma quella di iniziare a ridare vita, bellezza e cultura a questa zona della città ". 

Momento musicale durante l'inaugurazione di Re-Generation

Le sei chiocciole giganti e le più piccole sulla facciata dell'hotel Cavour sono realizzate in plastica rigenerata di colori diversi e si illuminano nelle ore notture. Nella versione "maxi" pesano circa 110 chili, sono lunghe poco più di tre metri, larghe 2 e alte 2 metri e 35 centimetri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, arte e cultura in città: in stazione arrivano le "chiocciole colorate"

NovaraToday è in caricamento