Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

Novara, edicole chiuse in centro: bando per riqualificare i chioschi

L'amministrazione comunale ha incontrato gli edicolanti della città

Un bando per riqualificare i chioschi dismessi e riutilizzarli. Questa l'idea del Comune di Novara in merito alle struture cittadine lasciate vuote dalle edicole. "Non possiamo non prendere atto della crisi attuale del settore editoria, problema che chiaramente, non riguarda solo la nostra città ma l’intero Paese – ha spiegato il vice sindaco Marina Chiarelli durante un incontro con gli edicolanti – è ferma volontà dell’amministrazione sostenere la ripresa delle attività delle edicole, riportandole ad essere punto di riferimento del tessuto sociale di Novara". In città, attualmente ci sono punti vendita esclusivi di quotidiani e periodici collocati in chioschi prefabbricati con alcune licenze cessate o cedute e altre regolarmente attive. Le edicole ufficialmente chiuse sono 4 e tutte in centro città.

"Per quanto riguarda le licenze cessate –  ha continuato l’assessore Chiarelli – abbiamo proposto di  utilizzare le aree dismesse ripensandone la destinazione d’uso, pubblicando un bando d’assegnazione propositivo che promuova la libera iniziativa, anche superando la specifica destinazione precedente di edicola. Allo stesso tempo, vogliamo coinvolgere anche le concessioni in essere cercando di valorizzarle anche attraverso la vendita di altri prodotti. Un processo che sta già avvenendo anche in altre città d’Italia e che consentirebbe di far fronte alla crisi del settore attraverso una diversificazione di prodotto di cui i concessionari potrebbero beneficiare. Non si tratterebbe di una trasformazione vera e propria bensì di un’integrazione dell’offerta che il Comune intende stimolare per andare incontro alle crescenti esigenze di questa categoria. Cosa peraltro già prevista e concessa dalla normativa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, edicole chiuse in centro: bando per riqualificare i chioschi
NovaraToday è in caricamento