rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità

Mondiali hockey, 660mila euro per sistemare tre strutture sportive

Frutto di una variazione di bilancio. Intanto "parla" anche il campo: al momento la squadra di A2 è prima in classifica

In occasione dei mondiali di hockey, che coinvolgeranno le strutture della città, il Comune di Novara ha scelto di investire in modo importante. Nell'ultimo consiglio comunale infatti, svoltosi lunedì scorso 15 aprile, è stata approvata una variazione di bilancio che comprende 660mila euro destinati al potenziamento delle strutture sportive, in modo particolare Pala Dal Lago, Pala Igor e Pala Verdi. Il quarto impianto protagonista è Novarello.

"Solitamente le città per ospitare eventi di questo tipo devono versare onerose tasse o tasse alle federazioni, Novara invece ha optato per un approccio diverso: investire nelle proprie strutture sportive a beneficio delle società sportive e dei cittadini. Dunque non un evento che passa e non lascia nulla, ma investimenti che restano qui, per i novaresi. Grazie all'accordo che abbiamo preso con la Federazione mondiale di hockey, Novara dunque non dovrà versare soldi per l'assegnazione del mondiale. Siamo già al lavoro per intervenire sugli impianti sportivi in questi mesi prima del via del mondiale del 6 settembre".

Intanto l'entusiasmo sta crescendo anche in campo: la squadra di A2 della città, l'Azzurra, è prima in classifica a quattro giornate dalla fine del campionato. Come prevede il regolamento della categoria non ci saranno i playoff ma soltanto la prima farà il salto il A1. La formazione da qui alla fine dovrà continuare a vincere per mantenere il primato e cacciare indietro le dirette inseguitrici, fra tutte Modena che dista solo di un punto. 

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiali hockey, 660mila euro per sistemare tre strutture sportive

NovaraToday è in caricamento