rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Novara, in due mesi 6 arresti e 28 denunce in città da parte della polizia locale

L'intervento intervento un arresto per droga e farmaci nascosti

Sei arresti di extracomunitari irregolarmente presenti sul territorio, 17 denunce di occupazioni abusive di immobili pubblici, 7 denunce per irregolare presenza sul territorio nazionale e/o inosservanza di provvedimenti del Questore (Daspo), 4 denunce per ricettazione/furto o danneggiamento. Questi i dati della polizia locale di Novara degli ultimi due mesi, comunicati dall'amministrazione. 

L'ultimo intervento risale all'arresto di una persona nei giorni scorsi ritenuto responsabile di aver nascosto droga e farmaci sotto al tavolino di un bar.

Il bilancio è stato fatto anche relativamente alle attività ordinarie. Dal mese di settembre infatti sono stati rilevati di 151 incidenti stradali, di cui uno mortale, accertando in 5 casi violazioni di natura penale per guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti; sono stati effettuati 46 servizi di presenza alla stazione nelle ore di punta; si è collaborato con i servizi sociali per numerose attività di contrasto al disagio sociale partecipando a 3 allontanamenti di minori e ad interventi in 2 immobili divenuti inagibili per condizioni igieniche fatiscenti; sono state fatte operazioni di monitoraggio costante relativamente alle occupazioni degli stabili in determinati quartieri della città fornendo collaborazione per lo spostamento di tutti i regolari e allontanando e denunciando gli occupanti abusivi oltre ad iniziare gli sfratti dei morosi colpevoli.

"Le attività della polizia locale sono davvero tante e molto diverse tra loro – spiega il sindaco di Novara Alessandro Canelli – negli anni, il comando ha acquisito ruoli e competenze molto differenti rispetto al passato. Per far fronte alle tante problematiche che riguardano oggi le nostre città, a Novara abbiamo dato vita ad alcuni nuclei specifici che si occupano da una parte di tenere sotto controllo il mondo giovanile e dall’altra di monitorare un aspetto sempre più diffuso che è quello della presenza di irregolari sul territorio, attività fortemente legata anche alle occupazioni abusive. Persone che si concentrano ovviamente nelle città, nelle zone delle stazioni, ma che non hanno alcun titolo per rimanerci. Conseguenza del fenomeno immigrazione che ha portato ad una presenza ormai consistente e preoccupante di extracomunitari irregolari, cosa che viene confermata proprio dai controlli massicci e quotidiani che si svolgono puntuali nella nostra città. In ogni caso, per quanto di nostra competenza, l’attività della Polizia Locale continuerà a concentrarsi anche su questi elementi attraverso il grande lavoro che stanno svolgendo i nostri agenti, dando parallelamente un sostegno importante anche alle altre forze dell’ordine che si occupano di sicurezza e ordine pubblico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, in due mesi 6 arresti e 28 denunce in città da parte della polizia locale

NovaraToday è in caricamento