rotate-mobile
Attualità

A Novara il primo ristorante dove si mangiano solo specialità delle Langhe

Il locale è in via Beltrami 2 in città e lavora su prenotazione

Occorre prenotare perché sono tutte materie prime di alta qualità che vengono cucinate al momento. A Novara ha aperto da pochissimo il primo ristorante che consente di gustare cibo e vino delle Langhe pur rimanendo in città.

Si chiama "La civetta sul comò" e ha inaugurato lo scorso 3 maggio in via Beltrami 2. Un locale piccolo, che conta circa 20 posti all’interno e ha anche un dehor con giardino e una “bubble” per ospitare i clienti. Un posto intimo e allo stesso tempo famigliare (a partire dall'arredamento) pensato e voluto dai titolari Fiorella e Silviu, che nel periodo Covid hanno scelto di cambiare le loro vite, "prima facevamo tutt’altro" ci tiene a precisare Fiorella, hanno iniziato a studiare e a frequentare corsi, prima online e poi in presenza, e hanno scoperto un mondo che è piaciuto tantissimo.

Da qui la scelta la di aprire un locale in città e di dedicarlo alle Langhe perché è la zona di provenienza di Fiorella: “Io sono di Cuneo, la mia grande famiglia vive fra le Langhe, il Roero e il Monferrato. Per il lavoro di mio papà abbiamo girato tanto e poi ci siamo stabiliti a Novara".

I piatti che il ristorante propone (lo chef è per lo più Silviu, Fiorella lo aiuta molto nelle lunghe preparazioni e poi si dedica all'accoglienza dei clienti in sala) sono quelle della nonna di Fiorella nata nel 1902, autentiche e originali per un menù che cambia molto spesso in base anche ai prodotti e alla stagione, sempre con l'obiettivo di offrire qualità e soprattutto freschezza di alimenti. Agnolotti d'asino, maltagliati con fave e asparagi, la tagliata di razza piemontese, il bonet, solo per citare qualche piatto.

Una o due volte a settimana Fiorella e Silviu si dedicano a un tour nelle zone cuneesi per rifornirsi di prodotti e scegliere sempre una qualità molto alta, con prodotti che arrivano per esempio da Dogliani e dal Monferrato per il vino, da Genola per i formaggi, da macellerie di sola carne di razza piemontese, una scelta accurata.

In fase di ultimazione anche la parte che diventerà bottega, l'insegna infatti è "Salsamenteria la civetta sul comò" e fra le future novità ci sarà anche la merenda sinoira.

Il ristorante è aperto il martedì, il giovedì e il venerdì dalle 12.30 alle 14.30 e dalle 20 alle 22; il mercoledì e la domenica dalle 12.30 alle 14.30; il sabato dalle 19.30 alle 22.30. Chiuso il lunedì. Per prenotare 3513509656.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Novara il primo ristorante dove si mangiano solo specialità delle Langhe

NovaraToday è in caricamento