Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus: come sta andando la campagna di vaccinazione in Piemonte?

Il punto sui vaccini finora somministrati nella nostra regione. I numeri aggiornati divisi per categorie e fasce d'età

Foto di repertorio

Prosegue la campagna di vaccinazione anti covid in Piemonte, dove ad oggi sono state somministrate oltre 1 milione e 400mila dosi.

Secondo gli ultimi dati (aggiornati alla serata di lunedì 26 aprile) forniti dalla Regione, sono 322mila i piemontesi over 80 che hanno ricevuto la prima dose di vaccino, mentre 232mila sono già stati vaccinati anche con la seconda. In totale, ad oggi, gli ultra 80enni che hanno aderito alla campagna vaccinale sono 350mila.

La maggior parte degli 80enni non ancora vaccinati, spiegano dalla Regione, "sono persone non trasportabili del territorio di Torino, che verranno vaccinate a domicilio entro il mese di maggio, o persone che hanno aderito alla vaccinazione solo di recente (di questi 18.381 hanno ricevuto la prima dose e 7.881 la seconda)".

Per quanto riguarda gli ultra 70enni, inoltre, la Regione segnala che su 290mila persone che hanno effettuato la prenotazione, 178mila sono stati vaccinati con la prima dose.

Da maggio al via le prenotazioni per gli over 50

Dei 185mila piemontesi disabili gravi ed estremamente vulnerabili che hanno adeito alla campagna vaccinale, sono invece 153mila quelli vaccinati con la prima dose e 6.500 quelli che hanno ricevuto anche la seconda. In questo senso, sono 21mila (su 58mila adesioni) i caregiver e conviventi a cui è stata somministrata la prima dose del vaccino.

Per quanto riguarda gli ospiti delle Rsa, le vaccinazioni si sono quasi concluse: su 35mila persone che hanno aderito, il 100% è già stato vaccinato con la prima dose, mentre la seconda è stata somministrata a 29mila persone. Stessa cosa per quanto riguarda il personale del sistema sanitario: su 188mila persone che hanno aderito, il 100% è stato vaccinato con la prima dose e 170mila anche con la seconda.

Infine, per quanto riguarda forze dell'ordine e personale scolastico: sono 20mila i piemontesi appartenenti alla categoria delle forze dell'ordine e forze armate che hanno ricevuto la prima dose di vaccino (su 22mila che ne hanno fatto richiesta), mentre tra il personale scolastico sono state vaccinate 75.500 persone con la prima dose (su 92mila che ne hanno fatto richiesta).

In queste settimane, in alcune zone del Piemonte, sta inoltre prendendo il via anche la vaccinazione per gli over 60, che vengono presi in carico nel caso in cui i medici di base che hanno aderito alla campagna vaccinale abbiano già terminato di vaccinare i propri assistiti che appartengono alle altre categorie e face d'età, o in una determinata area territoriale si siano già esaurite le sommiistrazioni destinate agli over 70.




 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: come sta andando la campagna di vaccinazione in Piemonte?

NovaraToday è in caricamento