Attualità

Nuovo ospedale di Novara: nessuno partecipa al bando per la costruzione della Città della salute

Il bando di gara è andato deserto. “Il progetto Città della salute e della scienza di Novara non si ferma qui” ha detto Zulian

E’ scaduto lunedì 20 settembre  il termine, previsto dal bando di gara per l'affidamento della concessione di costruzione e gestione della Città della Salute e della Scienza di Novara: a suo tempo sette raggruppamenti d’impresa avevano manifestato interesse a partecipare alla gara ma non è pervenuta alcuna offerta.

Ordine dei medici: "Preoccupazione per lo stop al nuovo ospedale"

"E’ verosimile – spiega il direttore generale del Maggiore Gianfranco Zulian – che la mutata situazione economica, con l’aumento dei prezzi delle materie prime indotto dalla gravità della situazione pandemica, abbia indotto le ditte a valutare in maniera differente la convenienza a partecipare alla gara. Quello che è certo è che il progetto Città della Salute e della Scienza di Novara non si ferma qui: già domani il gruppo di lavoro dell'azienda ospedaliera inizierà alcune riflessioni e successivamente ci saranno le interlocuzioni indispensabili con l’assessorato regionale alla Sanità e successivamente con il Ministero, in modo da arrivare a una soluzione che dia tempi, modi e termini accettabili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ospedale di Novara: nessuno partecipa al bando per la costruzione della Città della salute

NovaraToday è in caricamento