Trecate, via libera per il palazzetto di via Mezzano

Per il sindaco Binatti "via Mezzano diventerà un vero e proprio polo sportivo per Trecate"

Il nuovo palazzetto di via Mezzano

Via libera definitivo a Trecate per la realizzazione del palazzetto di via Mezzano.

"Con il nuovo palazzetto, insieme ai già presenti campi da calcio e da tennis, via Mezzano diventerà un vero e proprio polo sportivo per Trecate": così ha dichiarato il Sindaco Federico Binatti presentando l’opera in Consiglio comunale lunedì 28 ottobre.

"Il progetto di ristrutturazione e ampliamento della palestra di via Mezzano era già stato approvato in Giunta comunale e aveva avuto il via libera da parte del Coni per le misure regolamentari dei campi da gioco valide per molteplici discipline quali pallacanestro e calcio a 5 (campionato di serie B), pallavolo (campionato nazionale di 1° livello di B1), pattinaggio e hockey (attività agonistica giovanile) - ha continuato Binatti - Il nuovo palazzetto sarà finanziato grazie all’accensione di un mutuo con l’Istituto per il Credito Sportivo".

I lavori saranno molteplici: sarà ampliato il campo (37,60 x 29,20 le nuove misure), le tribune, accessibili ai disabili, consteranno di 370 posti a sedere e in totale la struttura potrà ospitare circa 500 persone; verranno create una zona di primo soccorso, un locale antidoping secondo le norme del Coni, la biglietteria e una sala stampa dotata di wifi. L’unica parte non interessata dai lavori sono gli spogliatoi, già oggetto di recente ristrutturazione.

"Il nuovo palazzetto potrà ospitare, oltre alle gare sportive, anche incontri con la cittadinanza, concerti, eventi di rilievo - ha concluso il primo cittadino - Proprio per permettere alle persone di usufruire appieno di tutto questo, verrà creata un’area riservata al parcheggio dei pullman oltre a una destinata a cicli e motocicli e verrà approvata, a breve, una variante urbanistica per spostare l’attuale rotonda".

"I lavori partiranno presumibilmente nel mese di maggio - ha aggiunto il consigliere incaricato allo Sport Giovanni Varone - per dare alle associazioni sportive della nostra città una struttura, richiesta da tempo. Le eccellenze sportive della nostra città hanno bisogno di un impianto adeguato alle loro esigenze visto l’alto livello raggiunto nelle diverse discipline. Siamo orgogliosi di consegnare ai giovani trecatesi un’opera importante per la loro crescita in ambito sportivo, umano e sociale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

Torna su
NovaraToday è in caricamento