Coronavirus, da oggi mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per i clienti

Al via il provvedimento della Regione Piemonte

Dall’8 aprile il personale addetto alla vendita negli esercizi commerciali è obbligato ad utilizzare mascherine e guanti monouso. Questo è quanto è scritto nell'ordinanza regionale piemontese del 6 aprile 2020.

Coronavirus: mascherine in distribuzione gratis a Novara

Non solo: "Si raccomanda altresì -  si legge nell'ordinanza - che per accedere alle attività commerciali al chiuso e all'aperto (mercati) dall’8 aprile i clienti siano provvisti di mascherine". Non si tratta di un'obbligo quindi per i cittadini, ma di una raccomandazione. Questo perchè attualmente trovare mascherine, in farmacia o attraverso altri canali, è quasi impossibile. Alcuni comuni si sono attivati per consegnare gratuitamente i dispositivi di protezione casa per casa, ma la distribuzione a tappeto è difficile e necessita di tempi lunghi, soprattutto nei comuni più grandi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: l'Organizzazione mondiale della Sanità ribadisce: "Le mascherine da sole non bastano"

Al contrario della Lombardia però, il Piemonte non obbliga a proteggere naso e bocca anche "con foulard, sciarpe o qualunque altro indumento" e invita ad usare le mascherine solo negli esercizi commerciali, dove ci sono difficoltà maggiori a mantenere le distanza di sicurezza. Ricordiamo però che le mascherine, di qualunque tipo siano, di per sè non preservano dal contagio, anzi: con indosso la mascherina ci si sente più sicuri e si rischia di non rispettare le norme di distanziamento sociale, che sono il primo modo per evitare la diffusione del virus. É poi importante, come raccomanda l'Organizzazione mondiale della Sanità, lavarsi accuratamente le mani dopo essere entrati in contatto con altre persone o aver toccato oggetti che potrebbero essere stati toccati da altri, ad esempio al supermercato o sui mezzi pubblici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Si ribalta con l'auto in un fosso: è Veronica Cuccaro la 33enne che ha perso la vita a Mortara

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento