rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Attualità Oleggio

Tragedia ponte Morandi, a Oleggio una scultura per il compleanno di Crystal

La scultura è stata scoperta al Crystal Park, dedicato proprio alla bambina

Una giovane atleta con una palla in mano e attorno un cerchio fucsia: è la scultura che è stata svelata ieri mattina, sabato 16 aprile, in occasione del compleanno di Crystal, la piccola morta nella tragedia del ponte Morandi con papà Cristian e mamma Dawna Cecala. Il giorno non è casuale: il 16 aprile è il compleanno di Crystal, la statua, realizzata dall'oleggese Riccardo Andrico, è un regalo per lei, ma in realtà un omaggio a tutte e 43 le vittime della tragedia: la scultura infatti non ha volutamente un volto definito affinché ciascuno possa identificare la persona cui più era legata. 

Al parchetto erano presenti la nonna Amelia, il sindaco Andrea Baldassini con gli amministratori e diverse atlete del Twirling Oleggio, comprese le sue compagne più strette, con cui gareggiava Crystal. "E' stato un momento molto bello, anche se il giorno del suo compleanno il problema è che manca proprio lei, - dice la nonna Amelia - sono contenta perché il parchetto è molto frequentato, dai bambini con le famiglie, dai ragazzi che vengono a giocare a pallone, con questa scultura è ancora più bello".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia ponte Morandi, a Oleggio una scultura per il compleanno di Crystal

NovaraToday è in caricamento