rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Attualità Trecate

Trecate, l'oratorio vuole sistemare la palestra e apre la raccolta fondi con Fcn

Fcn intanto ha già stanziato 40mila euro

Al via la campagna di raccolta fondi grazie a Fondazione Comunità Novarese. La parrocchia di Trecate vuole sistemare la sua palestrina dell'oratorio e così ha chiesto il sostegno di Fcn, in modo particolare con la partecipazione al bando "Cooperare – Luoghi di vita" e la stessa Fcn ha ritenuto il progetto meritevole di contributo intervenendo con un sostegno di 40mila euro.

Dal 2014 infatti la parrocchia della città propone il progetto educativo "Sport e Famiglia", con l’obiettivo di restituire all’oratorio il suo ruolo formativo, educativo e di intrattenimento, facendone un importante centro di aggregazione giovanile a partire dalla capacità dello sport di favorire le relazioni tra pari e, di conseguenza, contrastare l'isolamento. Dopo aver inaugurato nel 2015 il campo da calcio a cinque in erba sintetica e aver completato nel 2016 La Balena, (struttura polivalente in grado di ospitare attività, aggregative e formative), la parrocchia si propone, ora, di intervenire sullo spazio denominato Palestrina, collocato al piano rialzato dell’edificio adiacente all’ex oratorio femminile. Attualmente utilizzato per attività di intrattenimento dedicate ai bambini, lo spazio presenta diverse carenze strutturali. Una volta completato il suo recupero funzionale, sarà possibile metterlo a disposizione della comunità, per la realizzazione di momenti aggregativi e conviviali che necessitino di spazi al chiuso, oltre che per l’organizzazione di conferenze, incontri di formazione e attività educative.

"l nostro oratorio San Giuseppe – commenta il parroco don Ettore Maddalena - è una sorta di puzzle che si sta componendo nel rinnovamento. Diventa ora necessario mettere mano alla palestrina, luogo sempre più amato e importante per le molteplici attività che in essa si svolgono. Si tratta dell’unico grande locale che si affaccia sul cortile e diventa ambiente vitale per tante occasioni aggregative e sportive. Dobbiamo dare a questo spazio una veste più decorosa e accogliente, garantendo maggior sicurezza ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie, che sempre più numerose si accostano alla vita oratoriana. Spero che la comunità comprenda il valore di questo progetto e si attivi per sostenerlo".

Gli interventi che si susseguiranno sono: realizzazione di una nuova porta di ingresso laterale; sostituzione del portone in ferro sotto al canestro con un nuovo serramento metallico munito di maniglioni antipanico; sostituzione della porta in legno (lato cappella) con una porta tagliafuoco corredata di maniglione antipanico con apertura a spinta verso l’esterno; revisione di tutti i serramenti esterni; rifacimento dell’impianto di illuminazione; adeguamento dell’impianto di riscaldamento; nuova pavimentazione sportiva certificata Fiba tipo vinilsport indoor Pvc; sostituzione del rivestimento perimetrale con protezioni murali antitrauma; tracciamento di due campi da gioco per pallavolo e pallacanestro; tinteggiatura delle pareti.

"La Fondazione ha scelto di sostenere questo progetto - commenta il presidente Davide Maggi – perché crediamo fortemente sia fondamentale dare valore a quei contesti che, in città, generano vita di comunità. L’oratorio e, di conseguenza, la sua palestrina, sono luoghi in cui nascono e crescono relazioni ed è, quindi, importante che siano spazi sicuri e piacevoli dove i giovani possono trascorrere del tempo condiviso. Soprattutto, oggi, a seguito della pandemia che per lungo tempo ha tenuto i ragazzi e le ragazze chiusi in casa, lontani gli uni dagli altri, portando a conseguenze negative che sono state più volte e in più contesti sottolineate, la Fondazione riconosce il merito di progetti come quello della Parrocchia Maria Vergine Assunta in cui i giovani e una loro vita sociale condita da valori positivi, sono posti al centro".

Come contrinuire alla raccolta fondi

Si può contribuire con bolletino postale conto corrente n. 18205146 intestato a Fondazione Comunità Novarese onlus; bancoposta codice IBAN IT63 T0760110100000018205146 a favore della Fondazione Comunità Novarese onlus; paypal intestato a Fondazione Comunità Novarese onlus all’indirizzo mail donare@fondazionenovarese.it con causale "Sport e Famiglia – Palestrina Trecate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecate, l'oratorio vuole sistemare la palestra e apre la raccolta fondi con Fcn

NovaraToday è in caricamento