rotate-mobile
Attualità

Grande successo per l'Ottobre Rosa Lilt

Oltre 550 le donne che hanno partecipato alle visite senologiche gratuite in 14 ambulatori a Novara e provincia

Un Ottobre Rosa 2022 da tutto esaurito quello che si è appena concluso a Novara e provincia. La campagna di sensibilizzazione sull'importanza della prevenzione e della diagnosi precoce contro il tumore al seno è continuata anche per tutto il mese di novembre coinvolgendo moltissime persone.

“Abbiamo raggiunto un obiettivo importante - dice la presidente della Lega italiana per la lotta contro i tumori – Sezione provinciale di Novara, dottoressa Giuseppina Gambaro -   incontrando 558 donne a cui è stata offerta una visita senologica e, per quelle con meno di 45 anni anche un’ecografia, unitamente a importanti consigli su come e quando fare prevenzione, quale stile di vita seguire e con quali i vantaggi. Il nostro grazie va a tutti i volontari e ai medici scesi in campo con l’entusiasmo di sempre: Sabrina Baldi, Gloria Borra, Anna Gambaro, Marta Lovisolo, Anna Rampi, Laura Masini, Valentina Rossi, Andrea Sagona e Lucia Turri. Ringraziamo inoltre il Comune di Novara e tutti i Comuni della Provincia che hanno collaborato all’organizzazione delle iniziative sul territorio, e gli sponsor che ci hanno dato il loro sostegno: Fondazione Coccato, Italgrafica, Novara che corre, Dgtal ,Centro Medico Sant’Ambrogio Novara, D+ Intermediazioni assicurative, Street Games, Conad Santa Rita Novara, McDonald’s, Carrefour viale Giulio Cesare Novara”.

Le visite senologiche gratuite con counselling personalizzato si sono svolte nella sede di Lilt a Novara e in altri 13 ambulatori sparsi sul territorio (Galliate, Varallo Pombia, Arona, Borgo Ticino, Cameri, Mandello Vitta, Oleggio Castello, Trecate, Romentino, San Nazzaro Sesia, Sozzago, Momo, Casaleggio). A Novara (cortile del Broletto e Castello sforzesco), Galliate (Spazio Gajà), Cameri (davanti al Municipio) e Trecate (nel parco di Villa Cicogna)  sono state installate panchine rosa come simbolo permanente di prevenzione.

“Ringraziamo gli oltre 500 partecipanti alla Women Lilt Run del 23 ottobre a Novara – continua la presidente - evento che è stato trasmesso in diretta da SMS Radio e al quale hanno partecipato gli assessori comunali Ivan De Grandis, Giulia Negri e Teresa Armienti. Una bellissima occasione non solo per raccogliere fondi preziosi per l'attività di Lilt Novara ma anche per ribadire l'importanza del movimento quotidiano per uno stile di vita sano. Infine grazie agli estetisti e acconciatori diplomati al corso di Oncologia Benessere promosso da Lilt Novara e Confartigianato Imprese Piemonte Orientale che hanno offerto presso le loro attività trattamenti gratuiti alle pazienti”. 

La campagna Lilt for Women 2022 si è svolta con il patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Novara, Rete oncologica Piemonte Valle d’Aosta, ASL Novara, AOU Maggiore della Carità di Novara, Ordine dei Medici e degli Odontoiatri di Novara, Ordine dei Farmacisti Novara e VCO, ATL Novara, Confartigianato Imprese Piemonte orientale, Fondazione Il Castello di Novara. Ora l’attenzione è rivolta al Natale con i doni solidali Lilt Novara 2022 disponibili presso  la  sede in via Pietro Micca 55 a Novara. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 il numero 0321 35404.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grande successo per l'Ottobre Rosa Lilt

NovaraToday è in caricamento