rotate-mobile
Attualità Centro / Largo Don Giovanni Minzoni

Novara, nell'ex palazzo del mercato coperto appartamenti di lusso e uffici ecosostenibili

La ditta che si è aggiudicata la palazzina punta al crowdfunding per raccogliere investitori

Diventerà un "moderno ed elegante complesso architettonico, in parte residenziale e in parte ad uso uffici, dotato di un esclusivo piano attico, corredato di tutti i comfort, che garantisce una vista esclusiva sulla città, oltre che un occhio di riguardo all’ecosostenibilità".

Con queste parole è stato spiegato il progetto per la ristrutturazione del palazzo dell'ex comando dei vigili urbani di largo Don Minzoni durante la presentazione giovedì 13 aprile nella "Sala degli Specchi” della sede
di Confindustria Novara Vercelli Valsesia. L’azienda che, a seguito di procedura pubblica, si è aggiudicata l’immobile, è Diana Srl, la società immobiliare guidata da Thomas Serra, novarese, under 40, consigliere del gruppo giovani Imprenditori di Confindustria Novara Vercelli Valsesia. La progettazione architettonica è stata affidata allo studio AI Lab dell’architetto Roberto Briseda, la ristrutturazione sarà curata dall’impresario edile Roberto Serra (padre di Thomas), e la successiva vendita delle nuove unità immobiliari sarà seguita da Sabrina Pugliese, AD di SoluzioniRE. Per finanziare il progetto, circa 800mila euro, è stata avviata un'operazione di crowdfunding, avvalendosi della piattaforma Recrowd. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, nell'ex palazzo del mercato coperto appartamenti di lusso e uffici ecosostenibili

NovaraToday è in caricamento