Attualità Trecate

Trecate, il parco di via Pertini dedicato alle "vittime del Covid"

Il progetto della sistemazione dell'area è stato affidato allo Studio Silva e l'idea dei proponenti è quella di coinvolgere la popolazione nella realizzazione e nella gestione del parco

L’amministrazione comunale di Trecate, in collaborazione con Legambiente, il circolo "Il pioppo" di Galliate e i Volontari dell’Ambiente di Trecate e con il contributo di Sarpom srl, ha intenzione di riqualificare l’area verde di via Pertini dedicandola al ricordo dell’emergenza Covid-19 e di tutte le persone che hanno sofferto a causa della pandemia.

"Abbiamo individuato l’area di via Pertini, dove già erano stati piantati numerosi abeti e betulle all’inizio dell’anno, per mettere a dimora nuove piante, in occasione della Giornata nazionale dell’albero - ha dichiarato l’assessore all’Ambiente Roberto Minera - Intendo ringraziare Legambiente per la proposta del progetto e Sarpom che ha contribuito alla sua realizzazione: in questo modo anche Trecate dedicherà un ricordo a tutti coloro che hanno sofferto durante il periodo di emergenza sanitaria".

Il progetto della sistemazione dell’area è stato affidato allo Studio Silva e l’idea dei proponenti è quella di coinvolgere la popolazione nella realizzazione e nella gestione del parco, affinché lo possano apprezzare come se fosse il proprio giardino di casa: "Un obiettivo che i Volontari dell’Ambiente trecatesi si sono posti fin dalla costituzione del gruppo - ha concluso Minera - che sta crescendo sempre di più: mi auguro che sempre più persone possano prendere a cuore la cura della propria città dando una mano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trecate, il parco di via Pertini dedicato alle "vittime del Covid"

NovaraToday è in caricamento