Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

In 500 a Lourdes per il pellegrinaggio diocesano Oftal

Dal 19 al 25 luglio

Saranno oltre 500 i pellegrini della diocesi di Novara che parteciperanno al pellegrinaggio diocesano Oftal a Lourdes, in programma dal 19 al 25 luglio prossimi.

Un appuntamento che quest’anno arriva alla sua 67ª edizione e che vede l’impegno di circa 200 volontari (tra dame, barellieri, medici e infermieri) nell’assistenza di malati e anziani. Una ventina quelli che, impossibilitati a coprire i costi del viaggio, sono stati aiutati dalla Fondazione Adriano Crepaldi e dalla Caritas diocesana, che proprio per permettere a tutti di vivere il pellegrinaggio, quest’anno ha realizzato un progetto di sostegno finanziato dai fondi dell’otto per mille.

"Uno sforzo organizzativo – spiega Stefano Crepaldi, presidente diocesano dell’Oftal -. che prepariamo durante tutto l’anno con incontri di formazione, ma anche di preghiera: la spiritualità coltivata nel servizio è proprio il cuore dell’esperienza oftaliana a Lourdes". A guidare il pellegrinaggio, il vicario generale don Fausto Cossalter.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In 500 a Lourdes per il pellegrinaggio diocesano Oftal

NovaraToday è in caricamento