rotate-mobile
Attualità Santa Rita

"Pets – Storia di un amore incondizionato": inaugurata oggi la quinta edizione dell'evento

Al via la V edizione dell’evento dedicato alle associazioni legate al mondo degli animali d’affezione. Donato da San Martino2 un cane guida per non vedenti della Scuola Cani Guida Lions di Limbiate il cui addestramento è stato interamente sostenuto dal Centro Commerciale del gruppo Scci

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Quattro giornate interamente dedicate agli amici a quattro zampe e soprattutto a chi ogni giorno si prende cura di loro, offrendo ad associazioni e realtà locali e nazionali impegnate nella cura e tutela degli animali, una vetrina d’eccezione sulle loro attività e iniziative: questo è "Pets – Storia di un amore incondizionato", dal 6 al 9 giugno al Centro Commerciale San Martino2. Fiore all’occhiello dell’iniziativa è l’impegno che ogni anno il gruppo Scci, di cui San Martino2 fa parte, rinnova con la Scuola Cani Guida Lions di Limbiate, al fine di addestrare e successivamente donare un cane guida per non vedenti a chi ne ha bisogno: quest’anno il protagonista è stato un ragazzo della provincia di Alessandria, selezionato dalla Scuola stessa.

Skyler, il nome del dolcissimo Labrador della Scuola, è ora pronto per diventare il nuovo compagno di vita di Luca, studente dell’Università di Pavia: “Sono moltissimi gli impegni durante la vita universitaria, dalle lezioni, ai convegni, agli eventi degli studenti per i quali, per partecipare, ho bisogno sempre di un accompagnamento. Grazie a Skyler potrò essere indipendente e muovermi liberamente come mai fatto prima” racconta, mentre il papà sottolinea quanto un cane guida possa aprire nuove opportunità anche a chi è già abituato a una certa mobilità: “Sono molto felice anche della disponibilità e accoglienza che il mio Collegio - prosegue Luca - ha riservato al nuovo arrivato, che è già stato insignito del titolo di mascotte ufficiale”.

A inaugurare la quattro giorni dedicata ai quattrozampe una conferenza stampa tenutasi il 6 giugno alle 10:30 presso la Food Court del Centro Commerciale, che ha avuto come suo momento cardine la cerimonia di consegna del cane guida per non vedenti, alla presenza delle Autorità, della direzione del Gruppo Scci e di San Martino2, oltre che delle massime cariche delle associazioni coinvolte nell’evento, a testimonianza dell’importanza che Pets riveste per il territorio, in quanto iniziativa di profonda rilevanza sociale. “Quella che lega la nostra Scuola Cani Guida Lions e Scci è ormai non solo una partnership ma una vera e propria amicizia di cui siamo molto felici, specialmente nel vedere che si rinnova anno dopo anno. La nostra realtà è attiva da 65 anni e sono oltre 2300 i cani addestrati e affidati a persone ipo o non vedenti che ne hanno necessità. La nostra struttura ormai è talmente organizzata da avere 18 dipendenti e una programmazione di iniziative ricca e variegata, che ci permette di affidare 50 cani guida all’anno alle loro nuove famiglie, dando a chi ne ha necessità non solo modo di vedere attraverso gli occhi del loro amico a quattro zampe, ma un vero e proprio compagno affettuoso e, soprattutto, una maggior sicurezza” ha dichiarato il Presidente della Scuola Cani Guida Lions di Limbiate Giovanni Fossati.

Lungo la galleria del Centro Commerciale sarà allestita una mostra fotografica per raccontare il percorso di crescita e addestramento del cane guida donato da San Martino2, un viaggio emozionante dalla sua nascita sino all’affidamento al nuovo padrone. “Come Comune di Novara siamo davvero felici dell’esistenza di un evento come Pets, che si rinnova ogni anno, offrendo soprattutto, grazie al Gruppo Scci, un supporto concreto al territorio con le numerose iniziative che organizzano, da ultimo proprio questa donazione del cane guida, che, come gli anni precedenti, ha suggellato l’inaugurazione di questa quattro giorni attraverso un momento davvero emozionante: oggi, per Luca, si aprono nuove prospettive di vita e per questo non posso che ringraziare tutti gli attori coinvolti. - ha dichiarato Raffaele Lanzo, Assessore all’ambiente con delega per la Tutela e diritti degli animali del Comune di Novara - Come assessore sono molto felice e orgoglioso di tutte quelle politiche che stiamo portando avanti a tutela dell’ambiente e degli animali domestici, specialmente penso a come abbiamo rafforzato la collaborazione con le associazioni del territorio, associazioni che ringrazio e con cui vi è un’ottima sinergia, permettendoci di ottenere nuovi importanti risultati come gli incontri aperti alla cittadinanza e l’investimento per aumentare di altre 4 nuove aree di sgambamento cani, oltre che la manutenzione di quelle già esistenti. Siamo più che felici di accogliere proposte e nuove collaborazioni per far crescere ancora di più i progetti a cura e tutela dei nostri animali”.

Entra così nel vivo l’iniziativa, che durante le quattro giornate permetterà di conoscere da vicino l’azione delle associazioni coinvolte, grazie agli stand allestiti a scopo divulgativo e soprattutto attraverso dimostrazioni pratiche a cui il pubblico è invitato a partecipare in un fitto calendario di eventi collaterali, tra cui l’esibizione di Agility Dog o, ancora, la dimostrazione dell’attività dei cani guida per non vedenti organizzate proprio da Lions. “Lida e Go Go Dog si uniscono per offrire dimostrazioni pratiche, consulenze e consigli a chiunque ne abbia bisogno: nel weekend, per esempio, avremo sabato un momento dedicato al rapporto tra cani e bambini, dove i piccoli sono invitati a interagire con gli animali o ancora domenica ci sarà un focus sul mondo dei cani anziani e delle adozioni; saremo comunque sempre tutti a disposizione per dare consulenze a chiunque chieda il nostro aiuto”, raccontano Marinella Mingozzi di Lida (Lega italiana dei diritti dell'animale) e Silvia Rossi, fondatrice del Centro Go Go Dog. Un pensiero e un aiuto concreto, inoltre, sarà dedicato agli animali in difficoltà, grazie a una colletta alimentare per cani e gatti organizzata dalle diverse associazioni partecipanti, che hanno ancora una volta dimostrato l’importanza della rete territoriale e il grande amore dei novaresi per gli animali: “È solo inizio giugno e sono già molte le chiamate che riceviamo per abbandoni o rinunce di proprietà, questo è un segnale che non possiamo sottovalutare. Come Enpa, in collaborazione con Anag, Lida e tutte le altre realtà che ci occupano della difesa, cura e protezione degli animali lavoriamo a stretto contatto con il Comune per offrire una casa, le prime cure e tutto il necessario per gli animali che ne hanno bisogno. Durante queste giornate, al nostro stand, sarà possibile vedere le foto dei cani e dei gatti che cercano casa, fissare un appuntamento conoscitivo e, inoltre, offrirsi volontari per lavorare con noi e unirsi alla famiglia di Enpa”.

Con questa sua quinta edizione, Pets si conferma dunque un momento speciale nella programmazione del Centro Commerciale San Martino2, riaffermando sempre di più il ruolo che la struttura riveste nella vita cittadina, come testimoniato da Lorenzo Zanchi, Direttore Marketing di Scci, società di gestione di San Martino2: “Siamo orgogliosi di presentare la quinta edizione di Pets, un'iniziativa che celebra non solo l'amore per gli animali, ma sottolinea l'importanza vitale dei cani guida nell'assistenza quotidiana alle persone non vedenti. Anche quest'anno siamo felici di poter donare come San Martino2 il nostro 5° cane e, come Gruppo Scci, il nostro 21° cane addestrato dalla Scuola Cani Guida Lions di Limbiate a un non vedente. Questa importante iniziativa concretizza il nostro impegno verso una comunità più inclusiva e solidale, perché crediamo che ogni piccolo passo verso l'accessibilità sia un salto verso l'umanità.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pets – Storia di un amore incondizionato": inaugurata oggi la quinta edizione dell'evento

NovaraToday è in caricamento