rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità

Il Piemonte resta in zona bianca: cala ancora l'incidenza, ma meno rispetto alla settimana scorsa

Secondo i dati del monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore di Sanità e del Ministero della Salute, l'Rt puntuale scende a 0,5 e si riducono ulteriormente i tassi di occupazione dei posti letto in ospedale. I dati

E' ancora zona bianca per il Piemonte, anche se il calo dell'incidenza dei nuovi casi da covid sembra rallentare.

Secondo i dati del pre report settimanale del Ministero della salute e dell'Istituto superiore di sanità, che sarà validato oggi, venerdì 9 luglio, dall'ordinanza del ministro Speranza, nella settimana 28 giugno-4 luglio in Piemonte si è ridotta l’incidenza dei nuovi casi di oltre il 23%, anche se in minor misura rispetto alla settimana precedente.

L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi è però sceso da 0.56 a 0.5, mentre la percentuale di positività dei tamponi è rimasta costante (0.3%). Si riducono ancora inoltre i tassi di occupazione dei posti letto in ospedale: nei reparti ordinari dal 3% all'1% e in terapia intensiva dal 2% all'1%. Sono infine ancora diminuiti i focolai attivi, quelli nuovi e il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Piemonte resta in zona bianca: cala ancora l'incidenza, ma meno rispetto alla settimana scorsa

NovaraToday è in caricamento