Attualità

Coronavirus, calano i contagi ma salgono i ricoveri in terapia intensiva: il Piemonte ha ancora numeri da zona bianca

Secondo il report settimanale la regione resta in zona bianca

Calano i nuovi casi, ma salgono leggermente i ricoveri in terapia intensiva.

Il Piemonte, secondo il report settimanale del Ministero della Salute e dell'istituto Superiore della Sanità, ha ancora numeri da zona bianca. Nella settimana dal 30 agosto al 5 settembre (il report fa sempre riferimento alla settimana precedente rispetto all'emissione, n.d.r.) il numero dei nuovi casi segnalati in Piemonte risulta in lieve calo rispetto alla settimana precedente. La percentuale di positività dei tamponi resta al 2%, mentre l’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi passa da 0.98 a 0.99. Il tasso di occupazione dei letti in terapia intensiva passa da 2% a 4% e quello dei posti letto ordinari resta 3%. Aumentano lievemente i focolai attivi, mentre cala il numero di persone non collegate a catene di trasmissione note. I dati comunque, sebbene i ricoveri siano in leggero rialzo, permettono al Piemonte di rimanere in zona bianca. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, calano i contagi ma salgono i ricoveri in terapia intensiva: il Piemonte ha ancora numeri da zona bianca

NovaraToday è in caricamento