Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus: calano ancora l'Rt e i casi segnalati, il Piemonte verso la zona gialla

Si attende l'ordinanza del ministro della Salute Speranza. I dati del pre-report

Foto di repertorio

Si attende ancora la conferma ufficiale, che arriverà con l'ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, ma secondo i dati del pre-report il Piemonte è pronto per tornare in zona gialla già da lunedì 26 aprile.

Il pre-report settimanale indica infatti un'ulteriore riduzione dei casi segnalati di circa il 20%; la percentuale di positività dei tamponi scende inoltre dal 10,7% della settimana scorsa al 9%, mentre il tasso di occupazione dei posti letto in ospedale scende al 47% (dal 61% della settimana scorsa) per quanto riguarda i ricoveri ordinari e al 45% (dal 50%) per i ricoveri in terapia intensiva.

Diminuisce anche il numero dei focolai attivi e nuovi, così come il numero di persone non collegabili a catene di trasmissione note. L'indice Rt puntuale scende da 0,75 a 0,66, mentre l'Rt medio cala da 0,76 a 0,7.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: calano ancora l'Rt e i casi segnalati, il Piemonte verso la zona gialla

NovaraToday è in caricamento