rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Coronavirus, Piemonte in zona gialla a Capodanno? Cirio: "Non penso"

Secondo il presidente della Regione la zona gialla non è ancora così vicina, anche grazie al fatto che "il Piemonte è primo in Italia per terze dosi somministrate ai propri cittadini"

Il Piemonte rischia di passare in zona gialla entro Capodanno? Secondo il presidente della Regione Alberto Cirio no, non c'è ancora questo rischio.

"Non penso - ha commentato Cirio a margine della presentazione della cabina di regia sull'utilizzo dei fondi del Pnrr che si è tenuta lunedì a Torino, rispondendo ad una domanda dei giornalisti -. Io spero e lavoro perchè questo non accada".

"Ed è per questo - ha aggiunto il governatore piemontese - che sono orgoglioso che il Piemonte sia al primo posto in Italia per terze dosi somministrate ai propri cittadini, perchè il vaccino ci salva".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Piemonte in zona gialla a Capodanno? Cirio: "Non penso"

NovaraToday è in caricamento