Attualità

Coronavirus, Piemonte in zona gialla: "Dobbiamo essere prudenti e seguire le regole"

Le parole di Cirio alla vigilia del ritorno in zona gialla

Domani, lunedì 1 febbraio, il Piemonte tornerà in zona gialla.

Il presidente Alberto Cirio invita tutti i cittadini a seguire le regole "per non vanificare ogni singolo passo avanti fatto fino ad oggi".

Novara e il Piemonte in zona gialla da lunedì: le nuove regole

"Fra poche ore il Piemonte sarà in zona gialla - ha scritto Cirio - Potremo tornare a vivere alcune di quelle abitudini che ci sono mancate... Prendere un caffè al bar, assaporare un buon piatto al ristorante. Sarà una boccata d’ossigeno per ognuno di noi e per tantissime attività. Ma sappiamo quanto sacrificio è costato poter arrivare fin qui. Dobbiamo essere prudenti. Seguire le regole. Per rispetto delle vite che hanno pagato il prezzo più alto e per non vanificare ogni singolo passo avanti fatto fino ad oggi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Piemonte in zona gialla: "Dobbiamo essere prudenti e seguire le regole"

NovaraToday è in caricamento