Attualità Pernate

Novara, continua la protesta del Comitato per Pernate contro il polo logistico

I membri del comitato saranno anche in consiglio comunale

Continuano i presidi del Comitato per Pernate in piazza Duomo per dire "no" alla costruzione del polo logistico.

Per il sesto sabato di fila i membri del comitato, con l'associazione ambientalista I Fontanili di Pernate, hanno raccolto firme e hanno distribuito materiale in piazza Duomo per far conoscere la protesta alla cittadinanza. "Per la nostra piccola comunità la costruzione del polo logistico rappresenterà un vero e proprio ecomostro, che cancellerà l'alto valore paesaggistico che ancora rimane a nord di Pernate - spiegano i membri del comitato nella petizione, che è possibile anche firmare on line -. Pernate non merita di essere il primo centro abitato “cancellato” per far posto alla logistica solo perché si trova a meno di 500 metri dal casello di Novara Est, in nome di una dichiarata vocazione logistica e produttiva del territorio". Il comitato sta anche sostenendo i cittadini che intendono fare ricorso al Tar, perché la realizzazione dei capannoni creerà un crollo del valore degli immobili e, quindi, un danno ai proprietari di case. 

Intanto nel pomeriggio di oggi, lunedì 20 marzo, il comitato sarà presente in consiglio comunale per discutere la mozione sull'adozione del piano paesaggistico regionale, che riguarderà anche l'area interessata dal polo logistico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, continua la protesta del Comitato per Pernate contro il polo logistico
NovaraToday è in caricamento