Attualità Centro / Via Fratelli Rosselli

Anche a Novara un presidio a favore del Ddl Zan

Domenica presidio statico perchè il disegno di legge arrivi in Senato

Presidio anche a Novara a favore del Ddl Zan.

In occasione della manifestazione nazionale a favore del disegno di legge per la prevenzione e il contrasto della discriminazione e della violenza per motivi fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità, anche Novara avrà il suo presidio in piazza. La manifestazione, promossa NovarArcobaleno, Collettiv? Bruna e Novara Pride, si terrà in via Fratelli Rosselli, di fronte al bar Borsa,  domenica 16 alle ore 16: sarà un presidio statico, con distanziamento e mascherine.

"Da mesi ci mobilitiamo in tutte le piazze d’Italia - si legge nel manifesto nazionale -, rispettando tutte le misure anti-covid, per dire che è arrivato il momento di ascoltare la voce delle donne, della comunità LGBTQIA+, del mondo trans-femminista e delle persone con disabilità. Siamo stanch? di subire una narrazione violenta condotta da chi vuole avere la libertà di odiarci, di discriminarci, di picchiarci, di ucciderci e di invisibilizzare i nostri corpi e le nostre vite. Lo diciamo chiaramente: la violenza non è un’opinione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Novara un presidio a favore del Ddl Zan

NovaraToday è in caricamento