Novara, primo giorno in zona rossa: negozi chiusi e poca gente in centro

Le foto

Corso Cavour questa mattina

Prima mattina di lockdown "autunnale" a Novara.

Da oggi, venerdì 6 novembre, Novara e tutto il Piemonte sono diventati "zona rossa": chiusi bar, negozi, ristoranti, vietati gli spostamenti se non per comprovate necessità.

Il centro di Novara, dove in un normale venerdì mattina si incontrano decine di persone che girano tra i negozi, è quasi completamente svuotato: poche persone, tutte con la mascherina, e serrande quasi tutte abbassate.

Dpcm di novembre: quali negozi potranno rimanere aperti a Novara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

Torna su
NovaraToday è in caricamento