rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

"Uno in meno", a processo l'insegnante che insultò il carabiniere ucciso: il pm chiede tre mesi

Il pm ha chiesto una condanna di tre mesi per Eliana Frontini

Si è arrivati al processo e, adesso, il pm Silvia Baglivo ha chiesto una condanna di tre mesi per Eliana Frontini, l'insegnante che aveva insultato un carabiniere morto in servizio con un post su Facebook.

La vicenda risale al luglio del 2019, quando con il profilo dell'isegnante dell'istituto Pascal di Romentino era stato scritto un post riguardo alla morte del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, ucciso in servizio. "Uno di meno, e chiaramente con uno sguardo poco intelligente, non ne sentiremo la mancanza" si leggeva nel messaggio, rimosso poco dopo.

carabiniere ucciso facebook-2

Frontini: "Non ho scritto io il post"

Da lì erano partite le indagini per vilipendio alle forze armate e diffamazione nei confronti di Frontini. Anche per il marito, che si era addossato la colpa del post, il pm ha chiesto una condanna a tre mesi per favoreggiamento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Uno in meno", a processo l'insegnante che insultò il carabiniere ucciso: il pm chiede tre mesi

NovaraToday è in caricamento