Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Novara Calcio, manifestazione fuori dallo stadio: il patron Rullo contestato dai tifosi

La protesta dopo le dimissioni del presidente Cianci, che è stato denunciato per ricettazione

"Novara non merita questo scempio": è andata in scena alle 12 di oggi, domenica 7 febbraio, la manifestazione dei tifosi del Novara Calcio contro la proprietà del Club.

I tifosi, al grido di "Rullo Vattene", hanno contestato il patron Maurizio Rullo, eletto neo presidente del Club azzurro dopo le dimissioni di Marcello Cianci. Cianci nei giorni scorsi è stato infatti denunciato dalla guardia di finanza perchè trovato con 200mila euro in contanti nascosti in auto: per lui l'accusa è quella di ricettazione.

La protesta si è svolta nel parcheggio dietro la tribuna centrale dello Stadio Piola, dove sono stati accesi anche dei fumogeni. Sul posto, è intervenuto anche Rullo che ha provato ad avvicinare alcuni tifosi, ma è stato allontanato. Presenti le forze dell'ordine, che non sono però intervenute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara Calcio, manifestazione fuori dallo stadio: il patron Rullo contestato dai tifosi

NovaraToday è in caricamento