menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Andrea Marangon

Foto di Andrea Marangon

Novara Calcio, manifestazione fuori dallo stadio: il patron Rullo contestato dai tifosi

La protesta dopo le dimissioni del presidente Cianci, che è stato denunciato per ricettazione

"Novara non merita questo scempio": è andata in scena alle 12 di oggi, domenica 7 febbraio, la manifestazione dei tifosi del Novara Calcio contro la proprietà del Club.

I tifosi, al grido di "Rullo Vattene", hanno contestato il patron Maurizio Rullo, eletto neo presidente del Club azzurro dopo le dimissioni di Marcello Cianci. Cianci nei giorni scorsi è stato infatti denunciato dalla guardia di finanza perchè trovato con 200mila euro in contanti nascosti in auto: per lui l'accusa è quella di ricettazione.

La protesta si è svolta nel parcheggio dietro la tribuna centrale dello Stadio Piola, dove sono stati accesi anche dei fumogeni. Sul posto, è intervenuto anche Rullo che ha provato ad avvicinare alcuni tifosi, ma è stato allontanato. Presenti le forze dell'ordine, che non sono però intervenute.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento