rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità

Qualità della vita: Novara al 42° posto in Italia secondo il Sole 24 Ore

La provincia novarese perde ancora posizioni nella classifica annuale eleborata dal quotidiano. In calo anche Verbania, che scivola al 53° posto

Novara è la 42esima provincia più vivibile d'Italia. A dirlo è l'annuale classifica del Sole 24 Ore, che da oltre 20 anni misura la qualità di vita delle province italiane. (Così la scorsa edizione)

Il novarese occupa anche quest'anno la prima parte della classifica, alla posizione numero 42 su 107, perdendo però (ancora) tre posizioni rispetto all'edizione precedente della classifica. Stessa sorte anche per Verbania, che scivola alla posizione numero 53 (-3 posizioni). Stabile, invece, la provincia di Vercelli, che resta ferma alla 56esima posizione; recupera 13 posizioni, infine, la provincia di Biella, che risale al 52° posto.

La classifica del Sole 24 Ore

Anche quest'anno l’indagine della Qualità della vita del Sole 24 Ore prende in esame 90 indicatori, suddivisi nelle sei macrocategorie tematiche (ciascuna composta da 15 indicatori) che accompagnano l’indagine dal 1990: ricchezza e consumi; affari e lavoro; ambiente e servizi; demografia, società e salute; giustizia e sicurezza; cultura e tempo libero.

Come "si comportano" Novara e Verbania

Nelle sei graduatorie tematiche, Novara si piazza ai primi posti (13esima posizione) per quanto riguarda la classifica "Affari e lavoro", guadagnando 4 posizioni rispetto allo scorso anno. Perde invece cinque posizioni, passando dal 20° al 25° posto, nella graduatoria relativa a "Ricchezza e consumi", mentre scende al 29° posto (era al 27° nel 2022) nella classifica "Demografia e società". Piazzamenti da seconda metà della classifica, invece, per le altre tre classifiche tematiche: il novarese si ferma al 58° posto per quanto riguarda "Giustizia e sicurezza", perdendo ben 33 posizioni. Ma i risultati peggiori per la provincia di Novara sono quelli raggiunti nelle graduatorie relative a "Ambiente e servizi", dove la nostra provincia si piazza al 65° posto (guadagnando però 12 posizioni rispetto al 2022), e "Cultura e tempo libero", dove il novarese si trova in posizione numero 67, recuperando anche in questo caso 7 posti in classifica.

Per quanto riguarda il Vco, invece, il piazzamento migliore è quello registrato nella classifica relativa a "Giustizia e sicurezza", dove raggiunge l'11° posto, guadagnando 6 posizioni rispetto al 2022. Perde invece 9 posizioni nella graduatoria "Ambiente e servizi", passando dalla posizione numero 22 alla numero 31. Performance in calo anche per quanto riguarda la classifica "Ricchezza e consumi", dove la provincia di Verbania si piazza al 41° posto (era al 29° nel 2022). Stabile, invece, il risultato nella graduatoria "Cultura e tempo libero", dove il Vco si conferma al 54° posto. Infine, il Vco occupa la parte più bassa della classifica sia per quanto riguarda il tema "Affari e lavoro", dove si piazza all'83esima posizione (guadagnando però ben 20 posti), che per "Demografia e società", dove scivola all'85° posto (perdendo 21 posizioni).

Continua a leggere su NovaraToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita: Novara al 42° posto in Italia secondo il Sole 24 Ore

NovaraToday è in caricamento