Attualità

Coronavirus, quando le mascherine non saranno più obbligatorie all'aperto?

Sono due le date possibili

Mascherina all'aperto via da subito e dalla prossima settimana?

Sono due le ipotesi al vaglio del Cts e del Governo in queste ore. La prima ipotesi è il 28 giugno, quando tutta l'Italia sarà bianca; potrebbe essere questa la data da cui non sarà più necessario indossare la mascherina anti covid all'aperto. Ci ragionerà oggi il comitato tecnico scientifico, anche se c'è chi ipotizza uno slittamento fino alla settimana successiva, il 5 luglio. In serata gli esperti del Cts dovrebbero arrivare a una sintesi. 

Sembra tramontata, di fronte al trend costante di numeri in calo sui contagi, l'ipotesi dello stop delle mascherine all'aperto a metà del prossimo mese. La mascherina andrà comunque indossata nei luoghi a rischio assembramento, ma all'aperto l'obbligo sembra avere i giorni contati. 

Il premier Mario Draghi, durante la conferenza sull'andamento della campagna vaccinale, lo aveva lasciato intendere sottolineando che avrebbe chiesto un parere certo al Cts. E poco dopo il ministro della salute, Roberto Speranza, aveva spiegato di aver fatto il primo passo ufficiale per raccogliere le osservazioni degli esperti del comitato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, quando le mascherine non saranno più obbligatorie all'aperto?

NovaraToday è in caricamento