rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Quando si spengono riscaldamenti e termosifoni a Novara?

C'è una data fissa per spegnere gli impianti di riscaldamento

Quando si devono spegnere i termosifoni?

Ogni anno, con l'arrivo della primavera e l'aumento delle temperature, sono tanti i novaresi che si pongono questa domanda. C'è una data fissa, entro la quale i condomini, le case private, i negozi e gli uffici devono necessariamente spegnere tutto: il 15 aprile, la data della fine della stagione termica, cominciata il 15 ottobre. Durante questo periodo a Novara e negli altri comuni del Piemonte era possibile accendere i termosifoni fino a un tempo massimo di 14 ore al giorno.

Si tratta della stessa data dell'anno precedente perché il calendario è stabilito da una legge nazionale ed è praticamente identico ogni anno, anche se in alcuni casi il Comune può decidere di anticipare o prolungare in base alle temperature. Il funzionamento dell'impianto termico deve essere impostato per garantire una temperatura nelle abitazioni di 20°C con una tolleranza di 2°C in più o in meno (18/22°C).

Quando si spengono i riscaldamenti nel 2022? Il 15 aprile

Ogni località dell'Italia ha limitazioni specifiche: per questo motivo la legge ha stabilito sei zone climatiche che hanno diverse date di accensione e spegnimento dei caloriferi. Novara si trova nella zona climatica E.

La zona E comprende diverse località settentrionali e montuose. Le province che fanno parte di questa zona sono: Alessandria, Asti, Aosta, Biella, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Novara, Padova, Pavia, Sondrio, Torino, Varese, Verbania, Vercelli, Bolzano, Gorizia, Pordenone, Bologna, Ferrara, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Rovigo,Treviso, Trieste, Udine, Verona, Vicenza, Venezia, Arezzo, Perugia, Rieti, Frosinone, L'Aquila, Campobasso, Potenza ed Enna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quando si spengono riscaldamenti e termosifoni a Novara?

NovaraToday è in caricamento